Il Sun si affida all'azienda Siami per realizzare l'oro blu targato Consilia

- La centrale di acquisto attivo nel nord e nel centro Italia, si è affidato alla storica azienda Siami per la produzione dell'acqua a marchio Consilia

 L'acqua è sicuramente tra i nutrienti fondamentali per il benessere del nostro corpo. Definita anche oro blu l'acqua è indispensabile per sopravvivere e per far funzionare adeguatamente l'organismo, anche se molto spesso la sua importanza viene sottovalutata. Proprio per questo la centrale di acquisto Consorzio Sun – Supermercati Uniti Nazionali, gruppo di acquisto attivo nel nord e nel centro Italia, si è affidato alla storica azienda Siami per la produzione dell'acqua a marchio Consilia.

<<Collaboriamo con il Gruppo Sun da oltre 10 anni, un lungo periodo nel corso del quale ci siamo evoluti sia per le referenze sia per la visibilità – commenta Carlo Colini direttore commerciale Siami -. La nostra è una fornitura in costante crescita, a fine 2017 abbiamo registrato un incremento di 17 punti in più rispetto all'anno precedente, un aumento che abbiamo riscontrato anche per quanto riguarda il valore. Per cui la partnership con il Sun è per noi molto importante e nella quale crediamo>>.

S.I.A.MI, Società Italiana Acque Minerali nasce nel 1991 in Umbria, ed è costituita da due stabilimenti per l’imbottigliamento e il confezionamento di acque minerali, acque 100% umbre.

<<La collaborazione con Siami risale a più di 10 anni fa. Nasceva dalla necessità di offrire ai nostri clienti dell'acqua che avesse un basso residuo fisso e che fosse adatta alla preparazione degli alimenti per lattanti. Quindi facilmente digeribile e povera di sodio - spiega Domenico Trezzini diretto Consorzio Sun -. L'acqua Consilia ha in se tutte queste caratteristiche, certificata dal Ministero della Salute che sgorga in Umbria dalla sorgente Viva nella valle di Cerreto a pochi chilometri da Spoleto. Attualmente l'assortimento Consilia è costituito da otto referenze e proprio ultimamente si è arricchita di una nuova>>.

 

Il sito storico è nella valle di Cerreto di Spoleto circondato dai Monti Sibillini e adiacente all’omonimo parco naturale, mentre il più recente è alle falde del Monte Ingino, a Gubbio. Il 1995 la proprietà Siami viene acquisita dalla famiglia Notari ed è proprio grazie a loro che alla linea di imbottigliamento di Cerreto di Spoleto vengono apportati importanti innovazioni tecnologiche che consentiranno l’inserimento nel mercato dell’acqua VIVA, a fianco dell’originaria acqua Misia. Fino alla costruzione del sito produttivo di Gubbio con conseguente lancio dei brand Lieve e Rugiada.

 

<<L'acqua Consilia viene imbottigliata nel nostro stabilimento di Borgo Cerreto utilizzando l'acqua oligominerale Viva – afferma Francesco Perseo responsabile tecnico Siami, stabilimenti di Gubbio, Borgo Cerreto -. Sgorga a circa 1 chilometro dallo stabilimento, possiamo senz'altro dire che l'acqua oligominerale Viva è un pozzo artesiano, quindi questo vuol dire che sgorga naturalmente dal pozzo e quindi confluisce verso il nostro stabilimento>>. A riguardo Carla Tironzelli responsabile Qualità dello stabilimento di Guibbio, Borgo Cerretto ha aggiunto: <<L'acqua Consilia viene imbottigliata con la nostra sorgente Viva presente nella concessione minerale a Borgo Cerreto. E' un'acqua a residuo fisso abbastanza basso, oligominerale ed è stata riconosciuta dal Ministero della Salute nel 1995. Inoltre è adatta per la preparazione degli alimenti per lattanti essendo facilmente digeribile e povera di sodio>>.

 

L'acqua Consilia è uno dei tratti distintivi delle tante referenze prodotte con il brand Consilia, che si possono acquistare nei diversi punti vendita delle aziende aderenti al Consorzio Sun che sono: Magazzini Gabrielli, Italbrix, Cadoro, Alfi e Gros, con una presenza particolarmente capillare nei territori in cui operano.

di Luigina Pezzoli

17/07/2019

La Banca di Ripatransone e del Fermano entra nella rete dei Musei Sistini.

San Benedetto Del Tronto - «Non si tratta infatti di una sponsorizzazione ad un’opera o di un evento sporadico - ha detto la direttrice Paola Di Girolami - ma di un partner che condivide l’idea di un museo diocesano con più sedi nel territorio».

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Patrizia Di Luigi vicepresidente Fondazione Ancot "Dino Agostini"

Focus on air questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

Bandi della “Fondazione Carisap”: l’Officina dei Sensi al lavoro con due progetti

Ascoli Piceno - Miglioreranno la sfera lavorativa e sociale delle persone con disabilità.

Leggi l'articolo »

Impegno, passione, risultati.

Senigallia - A.N.CO.T. festeggia il 20 aprile a Senigallia la sua presenza, da quarant’anni, al fianco di tributaristi, imprenditori e liberi professionisti italiani.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android