Costituita l’Organizzazione Produttori Marineria Sambenedettese

San Benedetto Del Tronto - La quasi totalità della marineria della città della Riviera delle Palme ha aderito all'iniziativa.

E’ stata costituita, dalla quasi totalità della marineria, l'Organizzazione Produttori Marineria Sambenedettese. Gli armatori soci della cooperativa sono: Bergamaschi e Cococcioni S.N.C., Merlinpesca Di Merlini Umberto & C. Snc, Impresa di Pesca F.lli Voltattorni di Voltattorni Luigi & Stefano S.N.C., C.M.M. Costruzioni Meccaniche Marine S.R.L., Ca.Ri. S.N.C. di Ricci Pietro e Capriotti Marisa, Falcioni Patrizia & Merlini Pietro S.N.C., Papetti Pesca S.R.L., Camaioni Rapetta Piter, Maurizi Brothers Srl, Mastrangelo Paolo & Cipolloni Cinzia S.N.C., Merlini Elsa e Paolini Nicola - S.N.C., Invincibile S.A.S. di Marco Di Addezio & C.,M.G. Pesca di Merlini M. & G. S.N.C.,
Carfagna Mario, Marini Elisa, Juma S.R.L., G.U.C. di Merlini & Di Domenico Carlo S.N.C., Cofano Giovanni & C. S.N.C., F.lli Marcelli F.G. S.N.C., Mario Pesca di Addezio Antonio e Marco S.N.C., Luciani di Luciani Saverio, Yuri e Andrea S.N.C., Nuova Pesca S.N.C. di Voltattorni Luciani e Figli, Merlini & Pompei Elisa S.N.C., Nunzi Saverio.

“Complessivamente sono 24 gli armatori che hanno aderito al progetto – ha detto la dottoressa Francesca Perotti dello Studio Perotti di San Benedetto del Tronto, la quale ha curato la costituzione della cooperativa – e si sono posti lo scopo di avviare l'iter per il riconoscimento anche in sede europea della OP ovvero l'Organizzazione dei Produttori”. Le OP Organizzazioni dei produttori hanno lo scopo di rafforzare il potere contrattuale degli armatori. “Nell'UE – ha spiegato la dott.ssa Francesca Perotti – gli armatori della pesca sono a capo di aziende relativamente piccole che operano indipendentemente l'una dall'altra. Per contro, vi è una concentrazione molto più elevata tra i trasformatori e i dettaglianti. Questa asimmetria nelle posizioni negoziali rende difficile per gli armatori del settore ittico difendere i loro interessi durante le trattative con gli altri operatori della catena di approvvigionamento. Per rafforzare il potere contrattuale collettivo degli armatori della pesca, l'UE sostiene anche economicamente coloro che desiderano collaborare nelle organizzazioni dei produttori”.

Le organizzazioni dei produttori (OP) aiutano gli armatori della pesca a stabilizzare il prezzo, ridurre i costi di operazione e a collaborare alla trasformazione e alla commercializzazione dei loro prodotti. Le organizzazioni dei produttori rafforzano il potere contrattuale collettivo degli armatori del settore ittico, ad esempio: concentrando l'offerta; migliorando la commercializzazione; fornendo assistenza tecnica e logistica ai propri membri; contribuendo alla gestione della qualità e trasferendo le conoscenze.

“In tale contesto – ha spiegato la dottoressa Francesca Perotti – l'UE riconosce il ruolo speciale svolto dalle organizzazioni dei produttori che, a loro volta, possono chiedere il riconoscimento da parte del Ministero. L’OP consente alla nostra marineria di avere una voce sulle problematiche e sulle questioni relative alla pesca perché è fondamentale preservare e tutelare questo comparto che è una eccellenza e una peculiarità del nostro territorio. Lo scopo primario è crescere e sviluppare nuovi progetti che con l’obiettivo di tutelare e preservare il mare e che, al contempo, siano in sinergia con i commercianti e tutti gli attori del settore, è di primaria importanza creare contratti di filiera al fine di valorizzare economicamente gli attori ed i prodotti del nostro mare.

“È importante sottolineare – ha detto Pietro Ricci, presidente dell'Organizzazione Produttori Marineria Sambenedettese – la volontà espressa dagli armatori del settore della pesca della nostra città di compattarsi per affrontare situazioni complesse e far crescere il mercato e l’attività produttiva. La crisi ha colpito barche grandi e piccole e allora tutti insieme dobbiamo far fronte alle nuove normative europee ed essere competitivi: così abbiamo anche la possibilità di far crescere il valore del nostro pescato”. 

di Roberto Valeri

29/09/2023

Torna Palladini

San Benedetto Del Tronto - Il Presidente Massi ha già reso ufficiale il nome de nuovo allenatore, che torna per la sesta volta sulla panchina rossoblù.

Leggi l'articolo »

L’Intelligenza Artificiale nel nostro futuro

San Benedetto Del Tronto - Workshop nell’ambito della cerimonia di premiazione del Concorso “La Spigolatrice di Sapri”, organizzato dal Lions Club e dal Rotary Club di San Benedetto del Tronto.

Leggi l'articolo »

Visite veterinarie gratuite al Battente “Shopping&More”

Ascoli Piceno - Il 25 maggio, parte l’iniziativa “Qua La Zampa Dottore!”

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospiti Stefano Mignini ideatore di Bobolandia e Ilaria Rocca del centro San Tommaso

Focus on air questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android