Lavori alla facciata di Palazzo Ravenna

Grottammare - Risanamento conservativo, l’entrata ovest del municipio tornerà presto agibile.

Lavori al palazzo municipale in corso da venerdì per ripristinare la sicurezza della facciata ovest.
Le opere sono la conseguenza di cedimenti di alcune parti di cornicione causati da un evento atmosferico di particolare intensità avvenuto nel novembre 2019, ma già in precedenza alcuni elementi della facciata dell’edificio avevano mostrato segni di usura.
I distacchi avevano reso inagibile tutto il marciapiede sottostante e, di conseguenza, da tempo l’ingresso ovest di palazzo Ravenna è interdetto al passaggio.

L’intervento di risanamento è eseguito dall’impresa MGL Costruzioni s.r.l. di Grottammare, al costo complessivo di 8.292,17 €. I lavori consistono in:
- sistemazione del tetto, mediante un intervento di manutenzione straordinaria volto alla sostituzione e/o riposizionamento degli elementi danneggiati (coppi, pezzi speciali di colmo, ecc);
- ripulitura del cornicione marcapiano del primo livello dallo strato di calcestruzzo, in parte ammalorato ed in parte caduto, al fine di proteggerne la struttura in mattoni in laterizio dagli effetti disgreganti degli agenti atmosferici;
- messa in sicurezza di alcuni elementi strutturali e decorativi che sostengono il cornicione di copertura.
E’ stabilito che le opere si concluderanno nell’arco di 20 giorni.

“Il cantiere partito nei giorni scorsi è un altro segnale che la nostra città non si è mai fermata – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, Manolo Olivieri –. I lavori al palazzo pubblico, che più di ogni altro bene rappresenta la nostra comunità, sono l’emblema della precisa volontà di questa amministrazione di non arrendersi alle circostanze e di fare in modo che la Città sia pronta al risveglio da questa emergenza. A riprova di ciò, posso annunciare che entro poche settimane partiranno anche le importanti opere ai solai della scuola Speranza, per le quali abbiamo ottenuto 1 milione di euro dal Miur, e così renderemo l’edificio completamente al sicuro dal rischio sismico”.
 

22/03/2021

Progetto di agricoltura sociale a Rocca Montevarmine

Cia Agricoltori provinciale: «Il progetto dell'agricoltura sociale di Rocca Montevarmine con il passare del tempo sembra sempre più un sogno che una realtà»

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Luigi Contisciani presidente Bim Tronto

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Parco alimentare, in vetrina le eccellenze dei prodotti agroalimentari

Il progetto, targato Confagricoltura di Ascoli e Fermo è volto a promuovere le aziende del territorio

Leggi l'articolo »

Gelate, perso l'80% delle colture frutticole

Cia Agricoltori provinciale: «Ingenti danni lungo le colline della Valdaso»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Aldo Mattioli si è dimesso, al suo posto Claudio Censori

Acquaviva Picena - Il Consiglio di Amministrazione della Società ha nominato nuovo Presidente, pro tempore, Dr. Claudio Censori, già consigliere della Banca del Piceno. Il CdA, di conseguenza, ha nominato Vice Presidente Franco Massi.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android