Ritorno alla vittoria

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Arezzo 1-0: la punizione perfetta di Botta riconsegna i tre punti dopo oltre un mese di astinenza.

Mancava dal 30 gennaio scorso la vittoria e c'è voluta una "punizione capolavoro" di Botta per riconsegnare i tre punti alla Sambenedettese, nella sfida delicata che la opponeva all'Arezzo (1-0 finale) ultimo in classifica ma in "mini serie" positiva da tre turni. 

Il primo tempo scorre senza particolari accelerazioni, con la Samb che dopo i primi cinque minuti prende in mano il gioco, ma crea una sola occasione pericolosa al 15°, con Botta che lanciato da Maxi Lopez di sinistro manda a lato. L'Arezzo, un minuto prima, con una bella azione di Cerci cerca il gol ma ottiene solo un corner. Al 40°, sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Carletti che supera Fazzi e manda fuori non di molto. Nella ripresa, il vantaggio della Sambenedettese arriva al 21°: fallo di Serrotti sul fantasista rossoblù, che pennella un tiro a giro all'angolino alto alla sinistra dell'ex Sala, che peraltro perde il piede d'appoggio mentre si tuffa, 1-0. Al 35°, l'Arezzo resta in dieci per l'inevitabile espulsione di Ventola, che ferma con un fallo Scrugli, imbeccato in contropiede da Botta. Tuttavia, a cinque minuti dalla fine gli aretini si avvicinano al pari: Piu dalla sinistra crossa in area, la palla arriva a Serrotti che colpisce d'istinto e trova la traversa. Al 45°, la replica rossoblù è affidata al missile di Angiulli, alto di qualche centimetro. 

di Roberto Valeri

07/03/2021

Progetto di agricoltura sociale a Rocca Montevarmine

Cia Agricoltori provinciale: «Il progetto dell'agricoltura sociale di Rocca Montevarmine con il passare del tempo sembra sempre più un sogno che una realtà»

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Luigi Contisciani presidente Bim Tronto

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Parco alimentare, in vetrina le eccellenze dei prodotti agroalimentari

Il progetto, targato Confagricoltura di Ascoli e Fermo è volto a promuovere le aziende del territorio

Leggi l'articolo »

Gelate, perso l'80% delle colture frutticole

Cia Agricoltori provinciale: «Ingenti danni lungo le colline della Valdaso»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Aldo Mattioli si è dimesso, al suo posto Claudio Censori

Acquaviva Picena - Il Consiglio di Amministrazione della Società ha nominato nuovo Presidente, pro tempore, Dr. Claudio Censori, già consigliere della Banca del Piceno. Il CdA, di conseguenza, ha nominato Vice Presidente Franco Massi.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android