Non pervenuti

Modena - Modena-Sambenedettese 4-1: crollo dei rossoblù nella ripresa, dopo un primo tempo sufficiente.

La sonora sconfitta di Modena (4-1) certifica la caduta libera della Sambenedettese, che nelle ultime cinque partite ha incamerato solo due punti e vede a rischio addirittura i play-off, dopo aver a lungo cullato sogni di inserimento ai piani alti della classifica. Non è servito, al Braglia, cambiare modulo (4-3-3) e portiere (Laborda al posto di Nobile) perché i rossoblù prendono gol alla prima azione offensiva dei locali, questa volta è Fazzi a farsi sfuggire in area Spagnoli. Sotto di una rete dopo dieci minuti, gli uomini di Montero rischiano ma creano anche qualche occasione: al 18° ed al 20° con i tiri di Angiulli e Botta, al 23° con D'Angelo anticipato dal portiere Gagno e soprattutto al 32°, quando la palla di Angiulli sfiora il palo. Al 43°, il suggerimento di Fazzi sarebbe solo da capitalizzare in rete, ma Trillò non ci arriva.
La musica è completamente diversa nella ripresa. La bordata di Muroni che vale il 2-0 per il Modena, al 7°, taglia le gambe alla Samb, Montero getta nella mischia Chacon e Padovan per Trillò e Rossi ma al 21° c'è il terzo gol locale: rinvio di Laborda sui piedi di un giocatore del Modena, poi il tiro di Monachello finisce in porta, 3-0. Otto minuti dopo la quaterna è servita: pasticcio di D'Ambrosio e angolo per il Modena, da cui scaturisce la palla che Castiglia, di testa, infila in rete, 4-0. Al 90°, è Lescano ad approfittare di un errore di Pergreffi e salvare almeno l'onore dei rossoblù. Il 4-1 finale, al di là della pesantezza del passivo, deve far riflettere sulla necessità di fare fronte comune per non vanificare quanto di buono costruito fino a gennaio. L'ottavo posto attuale mantiene ancora abbastanza al sicuro i play-off (+5 dal Matelica undicesimo) ma a pari punti c'è il Cesena che ha numerose partite da recuperare e, soprattutto, le prossime due gare con SudTirol e Perugia rischiano di peggiorare notevolmente la situazione: l'ipotesi del ritiro, caldeggiata dai tifosi dopo la sconfitta interna con l'Imolese, potrebbe non essere poi tanto astrusa. Non si può regalare un tempo intero ad una squadra come il Modena. In realtà, in questa Lega Pro non la si può regalare a nessuno.

di Roberto Valeri

21/02/2021

Radio Azzurra, ospite Cristina Farnesi di "Marche a rifiuti zero"

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Samb, sono cambiati gli obiettivi

San Benedetto Del Tronto - A due giorni dalla partita di Perugia, mister Montero rivede i traguardi in una video intervista diffusa dalla società.

Leggi l'articolo »

Lions, convegno sulle eccedenze alimentari

San Benedetto Del Tronto - Si svolgerà il 3 marzo, interverrà Alessandro Perego, direttore del Dipartimento di Economia del Politecnico di Milano.

Leggi l'articolo »

Samb, comunicato stampa ufficiale della società

San Benedetto Del Tronto - La Sambenedettese ha diramato oggi il seguente comunicato stampa, dopo il tracollo interno in campionato con il SudTirol e le voci sempre più insistenti su presunte inadempienze nel pagamento degli stipendi.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, i risultati dell’esercizio 2020

Acquaviva Picena - Si apre il nuovo anno tirando le somme del Bilancio 2020 che ha segnato una storica crescita per la banca.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android