Dialogo sul futuro dell’ICT

San Benedetto Del Tronto - Il 18 gennaio, Cdo Marche Sud a confronto con Apra Var Group di Jesi e Meteda di San Benedetto del Tronto.

Il prossimo 18 gennaio, alle ore 17,00, inizia una serie di incontri che la Compagnia delle Opere Marche Sud dedica agli imprenditori del settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, aperti ad ogni azienda che sia interessata a condividere una riflessione strutturata sulla ricerca del proprio sviluppo.

I primi ospiti, moderati dal presidente della Cdo Marche Sud, Emanuele Frontoni, sono
Giuliano Gabarrini di Apra SpA, azienda di Jesi che da più di quarant’anni sviluppa soluzioni IT e fa parte di Var Group, uno dei principali partner per l’innovazione del settore ICT e Marco Vespasiani di Meteda, azienda di San Benedetto del Tronto che sviluppa soluzioni software ed hardware per il diabete e la nutrizione.

“L’obiettivo del ciclo di incontri – ricorda il presidente di Cdo Marche Sud, Emanuele Frontoni – è quello di dialogare con le aziende di un settore, quello del digitale, nonostante tutto fiorente, che però inizia ad evidenziare problematiche strutturali: penso alle piccole imprese che non riescono a lavorare insieme con facilità ed alle grandi che non reperiscono con facilità figure professionali che sarebbero necessarie. Attraverso la nostra metodologia, condividendo le esperienze per stimolare gli imprenditori, cerchiamo di trovare soluzioni. Lunedì parleremo di crescita ed alleanze con due realtà marchigiane leader, le quali hanno alimentato il proprio sviluppo anche grazie alle aggregazioni. Negli altri incontri parleremo anche del nostro Marche Innovation Hub, creato con Cna, che costituisce un canale di accesso ai finanziamenti europei ed internazionali”.

“Il settore dell’ICT tende di per sé all’autarchia – aggiunge il General Manager di Meteda, Marco Vespasiani – noi invece abbiamo adottato la filosofia della collaborazione con altri enti e soggetti con competenze specifiche, per ottenere risultati più soddisfacenti e soprattutto rapidi, perché la “variabile tempo” è fondamentale nel settore. Con l’Università Politecnica delle Marche, a proposito di collaborazione, abbiamo sviluppato un progetto di ricerca sull’Intelligenza Artificiale che riguarda il nostro ambito operativo, quello medicale, per predire l’insorgenza di complicanze nel paziente diabetico”.


“Aggregarsi, fare alleanze, è sempre stato parte integrante del nostro modello aziendale – afferma il CEO di Apra SpA, Var Group, Giuliano Gabbarrini – sin dal 1979. La prima esperienza di quanto fosse efficace e conveniente partecipare ad un consorzio nazionale l’abbiamo avuta già negli Anni Ottanta: ebbe successo perché quel consorzio nel 1988 divenne una vera e propria “farm”. Le alleanze permettono di fare investimenti necessari ma impossibili per una sola azienda e credo che lo stesso modello imprenditoriale marchigiano non sarebbe mai andato in crisi, se le aziende avessero capito quanto trasformare un concorrente in partner serva a competere con successo sui mercati globali”.

La partecipazione è gratuita, è necessario iscriversi sul sito cdomarchesud.it per ricevere il link al collegamento.
 

di Roberto Valeri

15/01/2021

Radio Azzurra, ospite Cristina Farnesi di "Marche a rifiuti zero"

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Samb, sono cambiati gli obiettivi

San Benedetto Del Tronto - A due giorni dalla partita di Perugia, mister Montero rivede i traguardi in una video intervista diffusa dalla società.

Leggi l'articolo »

Lions, convegno sulle eccedenze alimentari

San Benedetto Del Tronto - Si svolgerà il 3 marzo, interverrà Alessandro Perego, direttore del Dipartimento di Economia del Politecnico di Milano.

Leggi l'articolo »

Samb, comunicato stampa ufficiale della società

San Benedetto Del Tronto - La Sambenedettese ha diramato oggi il seguente comunicato stampa, dopo il tracollo interno in campionato con il SudTirol e le voci sempre più insistenti su presunte inadempienze nel pagamento degli stipendi.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, i risultati dell’esercizio 2020

Acquaviva Picena - Si apre il nuovo anno tirando le somme del Bilancio 2020 che ha segnato una storica crescita per la banca.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android