Covid, ordinanza "light" per la Regione Marche

Ancona - Il provvedimento principale riguarda la didattica a distanza nelle scuole, perché l'attuale struttura dei trasporti non può garantire il distanziamento necessario.

L'ordinanza del nuovo presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, in materia di provvedimenti legati all'evolversi della pandemia da Covid-19 del 22 ottobre esprime la volontà politica di non danneggiare ulteriormente il tessuto socioeconomico locale, non prima almeno di un netto peggioramento della situazione.

Così, il provvedimento principale annunciato oggi riguarda la scuola: viene istituita, da sabato 24 ottobre 2020 e per tre settimane (questa è la durata dell'ordinanza) la didattica a distanza nella misura del 50% per le classi terze, quarte e quinte delle scuole superiori. Il provvedimento, ha chiarito il Presidente Acquaroli, "non viene preso per motivi di sicurezza sanitaria nelle scuole, ma perché la struttura attuale dei trasporti pubblici non permette di rispettare il distanziamento previsto dalla normativa. Da oggi fino al 15 novembre lavoreremo per capire se il servizio di trasporto può essere potenziato". Intanto, la capienza dei mezzi pubblici marchigiani viene abbassata dall'80% al 60% di quella massima.

Nei centri commerciali, la presenza di persone passa da una ogni 8 metri quadrati ad una ogni 10 metri quadrati, con il divieto di consumare cibi all'interno del centro, per non dover abbassare la mascherina in luoghi chiusi. Un'altra misura di buonsenso prevista è quella di vietare che i cibi e le bevande acquistate al bar o in qualsiasi luogo di ristorazione vengano consumati all'aperto, il che, ricorda Acquaroli, "vanificherebbe tutte le regole che si rispettano all'interno del locale". Infine, in accordo con la federazione i campionati dilettantistici di calcio e calcio a 5 inizieranno tra 3 settimane.



di Roberto Valeri

22/10/2020

“Camicissima”, apertura del punto vendita presso il Centro Commerciale “Al Battente”

Ascoli Piceno - Ad Ascoli, il brand “Made in Italy” di camicie, accessori, maglieria, pantaloni e giacche.

Leggi l'articolo »

Ad Arezzo prove di alta classifica

Arezzo - Arezzo-Sambenedettese 2-3: D'Angelo decide a nove minuti dalla fine una sfida vietata ai deboli di cuore.

Leggi l'articolo »

Vincere la partita più importante: sconfiggere il virus

San Benedetto Del Tronto - Spot della Sambenedettese per promuovere i gesti basilari per la prevenzione anti-Covid.

Leggi l'articolo »

Tortoreto, apre il punto vendita Tigre

Tortoreto - In Via del Risorgimento n.15, su una superficie di 700 metri quadrati.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

La parità di genere, un valore nella Banca del Piceno

Acquaviva Picena - Il Presidente della Banca del Piceno Aldo Mattioli: “Promozione della parità di genere e contro le discriminazioni, le molestie e le violenze sui luoghi di lavoro”.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android