Prova da leader

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Mantova 2-0: Nocciolini e Botta nel primo tempo, rossoblù vicini alla vetta

La Sambenedettese ha onorato il ritorno (simbolico) del pubblico al Riviera delle Palme con una vittoria netta (2-0) ai danni del Mantova che, lungi dall'essere una "cenerentola", aveva liquidato in casa il Perugia con una sonora cinquina. Un avversario di tutto rispetto, quindi, al quale non è stata data possibilità di replica in un primo tempo sfavillante, a cui ha fatto seguito una ripresa altrettanto bella: alla fine, il premio è il secondo posto, in coabitazione ma comunque ad un solo punto dalla capolista SudTirol. Niente "bolle", direbbe Montero, ma è innegabile la prova di forza data dalla Samb in questa partita.

Due gol da cineteca
Senza Cristini, Rocchi, Cachon e Liporace, Montero schiera subito Ruben Botta alle spalle del duo Maxi Lopez-Nocciolini. La Samb inizia in attacco ma, al 18°, un'uscita non perfetta di Nobile dà a Vano la possibilità di colpire di testa, Scrugli salva sulla linea di porta. Al 25° l'errore è del Mantova e Maxi Lopez di destro colpisce bene, si oppone con il corpo Checchi. Al 33°, Samb in vantaggio grazie a Scrugli che recupera palla e serve Maxi Lopez, controllo da manuale e passaggio a Nocciolini che, a giro di destro, fulmina Tozzo, 1-0.
Al 42°, l'apoteosi: il portiere Nobile rilancia per Maxi Lopez, il quale perde palla, la sfera viene ripresa da Ruben Botta che lascia partire un sinistro dal limite che colpisce la traversa interna ed entra. Imparabile, una rete da playstation, 2-0.

La gestione del vantaggio
Nella ripresa il Mantova cambia tre uomini ma riparte bene la Samb: al 47°, Nocciolini in proiezione viene anticipato al momento del tiro dal portiere Tozzo. Al 49° un sussulto del Mantova, D'Ambrosio anticipa Vano in area, ma al 51° è di nuovo la Samb a sfiorare il gol con un'azione incredibile di Botta che supera due avversari e la passa a Nocciolini, cross per D'Angelo che tira, Checchi respinge. Al 60°, Tozzo nega a Maxi Lopez la gioia del gol con un grande intervento, poi la Samb prova a respirare ed il Mantova saggia i guanti di Nobile con il bel tiro di Ganz al 30°. Gli ospiti provano il forcing nell'ultimo quarto d'ora ma si rende pericoloso solo nel finale con due punizioni tirate da Di Molfetta. Nel turno infrasettimanale, ad Imola, la Samb sarà chiamata a dimostrare che la splendida serata del Riviera è stata solo la prima delle tante che i tifosi sperano di vivere quest'anno.

di Roberto Valeri

19/10/2020

“Camicissima”, apertura del punto vendita presso il Centro Commerciale “Al Battente”

Ascoli Piceno - Ad Ascoli, il brand “Made in Italy” di camicie, accessori, maglieria, pantaloni e giacche.

Leggi l'articolo »

Ad Arezzo prove di alta classifica

Arezzo - Arezzo-Sambenedettese 2-3: D'Angelo decide a nove minuti dalla fine una sfida vietata ai deboli di cuore.

Leggi l'articolo »

Vincere la partita più importante: sconfiggere il virus

San Benedetto Del Tronto - Spot della Sambenedettese per promuovere i gesti basilari per la prevenzione anti-Covid.

Leggi l'articolo »

Tortoreto, apre il punto vendita Tigre

Tortoreto - In Via del Risorgimento n.15, su una superficie di 700 metri quadrati.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

La parità di genere, un valore nella Banca del Piceno

Acquaviva Picena - Il Presidente della Banca del Piceno Aldo Mattioli: “Promozione della parità di genere e contro le discriminazioni, le molestie e le violenze sui luoghi di lavoro”.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android