Una gara passata ad inseguire

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Fermana 1-1: colpiti a freddo da Cognigni, i rossoblù fanno la partita ma non vanno oltre il pari.

E' finita in parità, 1-1, la sfida tra Sambenedettese e Fermana, valevole per la terza giornata del campionato di Lega Pro 2020/2021: risultato, forse, troppo punitivo per la compagine di casa, ma la rete a freddo di Cognigni, se considerata nella sua dinamica, è troppo simile a quella subita con il Gubbio per non far sorgere qualche dubbio sulla capacità attuale della difesa rossoblù di dominare sulle palle alte, nella propria area. Poi, la Samb ha tenuto in mano il gioco per i restanti ottanta minuti, ma non è servito il capolavoro di Angiulli per ottenere i tre punti.

Il lampo della Fermana
I canarini hanno un credito con la fortuna, al Riviera delle Palme: lo scorso anno, vinsero con un gol a dir poco "impossibile" da metà campo, questa volta trovano il gol alla prima azione della gara. Iotti, sulla sinistra, beffa Scrugli e crossa al centro dove Cognigni anticipa tutti, 0-1. Si materializza, probabilmente, la partita dei sogni per mister Antonioli: segnare un gol e chiudersi in difesa. La Sambenedettese, infatti, al di là dell'ovvia preminenza in campo, stenta a rendersi pericolosa, i cross in area che erano stati decisivi contro il Gubbio arrivano con il contagocce ed infatti l'esperto Ginestra viene impegnato solo al 23°, da una bella punizione di Nocciolini. Pronta a colpire, nell'unico contropiede finalizzato del primo tempo, la Fermana potrebbe addirittura raddoppiare, ma Nobile sbarra la porta al tiro di Neglia. 

La prodezza di Angiulli
L'unico che, nel primo tempo, prova sistematicamente a tirare da lontano è Angiulli ed infatti proprio lui ristabilisce almeno la parità, in un secondo tempo ancor più dominato dalla Samb. Al 9°, Maxi Lopez si guadagna e batte (sulla barriera) un calcio di punizione, sugli sviluppi Angiulli colpisce con un fendente basso che s'infila in porta alla sinistra di Ginestra, lento nel tuffarsi: 1-1. Al 19°, la vera chance del raddoppio per la Samb: in area, Nocciolini prova un colpo ad effetto all'angolino sinistro alto, Ginestra para in modo superlativo. 

Finisce dunque 1-1 un derby equilibrato, in cui la Fermana ha ricoperto il suo ruolo e conquistato il primo punto di questo torneo: per la Samb, domenica c'è la trasferta di Fano.

di Roberto Valeri

08/10/2020

Punizione severa

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Modena 0-2: i rossoblù giocano alla pari ed a tratti chiudono l'avversario in area, ma vengono trafitti negli ultimi venti minuti.

Leggi l'articolo »

Covid, ordinanza "light" per la Regione Marche

Ancona - Il provvedimento principale riguarda la didattica a distanza nelle scuole, perché l'attuale struttura dei trasporti non può garantire il distanziamento necessario.

Leggi l'articolo »

La Samb conquista un buon punto

Verona - Imolese-Sambenedettese 1-1: tutto nel primo tempo, al rigore di Maxi Lopez risponde Polidori.

Leggi l'articolo »

Premiati i tre progetti vincitori dell'edizione 2020/2021

Roma - Caterina Biasucci, Marco Signoretti e Lorenzo Conte: autori sul riuso del cinema d'archivio realizzati nella fase del lockdown

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Solida e solidale

Acquaviva Picena - Risultati in linea con le aspettative, per la Semestrale della Banca del Piceno: numerosi gli interventi per le comunità, durante la pandemia.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android