Cgil Marche

Firmato contratto sanità privata

Ancona - Ora si apra il confronto sulla riabilitazione

Sanità privata, firmato il contratto. Nelle Marche, sono interessati circa 4mila lavoratori, distribuiti nelle strutture di Villa Pini di Macerata, Villa Serena e Villa Igea in provincia di Ancona, Villa San Marco ad Ascoli Piceno, clinica Marchetti in provincia di Macerata, Villa Silvia, Villa Verde e Villa Anna. “E’ stato raggiunto un traguardo fondamentale – dichiara Matteo Pintucci, segretario generale Fp Cgil Marche – per il riallineamento delle condizioni normative e d economiche con quelle dei dipendenti della sanità pubblica. Erano 14 anni che i lavoratori della sanità privata attendevano questo risultato: ora si devono avviare quanto prima i confronti per il rinnovo del contratto nazionale del restante settore della sanità privata e cioè la riabilitazione che, nelle Marche, coinvolge principalmente il gruppo Kos Care ovvero il Santo Stefano e i relativi centri di riabilitazione, Villa Adria, Villa Iolanda e molti altri”.

di Vittorio Bellagamba

28/09/2020

Punizione severa

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Modena 0-2: i rossoblù giocano alla pari ed a tratti chiudono l'avversario in area, ma vengono trafitti negli ultimi venti minuti.

Leggi l'articolo »

Covid, ordinanza "light" per la Regione Marche

Ancona - Il provvedimento principale riguarda la didattica a distanza nelle scuole, perché l'attuale struttura dei trasporti non può garantire il distanziamento necessario.

Leggi l'articolo »

La Samb conquista un buon punto

Verona - Imolese-Sambenedettese 1-1: tutto nel primo tempo, al rigore di Maxi Lopez risponde Polidori.

Leggi l'articolo »

Premiati i tre progetti vincitori dell'edizione 2020/2021

Roma - Caterina Biasucci, Marco Signoretti e Lorenzo Conte: autori sul riuso del cinema d'archivio realizzati nella fase del lockdown

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Solida e solidale

Acquaviva Picena - Risultati in linea con le aspettative, per la Semestrale della Banca del Piceno: numerosi gli interventi per le comunità, durante la pandemia.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android