Solida e solidale

Acquaviva Picena - Risultati in linea con le aspettative, per la Semestrale della Banca del Piceno: numerosi gli interventi per le comunità, durante la pandemia.

La Banca del Piceno, nei primi sei mesi del 2020, ha dimostrato la capacità di affrontare in maniera molto positiva la complessità congiunturale conseguente alla pandemia da Coronavirus.

La strategia adottata è basata sull'interpretazione della funzione stessa di banca di comunità e quindi ha tenuto conto della redditività sostenibile che si è concretizzata con un ulteriore consolidamento patrimoniale attraverso un modello di business resiliente. Nel contempo la Banca del Piceno ha dimostrato di essere una banca solidale diventando un punto di riferimento in termini di sostenibilità e responsabilità sociale.

La semestrale, approvata dal Consiglio di Amministrazione, presenta un risultato in linea con le previsioni e soprattutto con le politiche patrimoniali che si rendono necessarie proprio per fronteggiare la situazione generata nel sistema economico dalla pandemia da Covid-19. In tal senso sono stati fatti ulteriori accantonamenti sui crediti per 2,3 milioni rispetto al 31 dicembre.

“L'obiettivo – ha spiegato il direttore generale della Banca del Piceno Franco Leone Salicona – è stato possibile anche grazie alla prosecuzione del programma di efficientamento dei processi e razionalizzazione del costi”.

Analizzando i dati relativi ai primi sei mesi del 2020 i depositi hanno raggiunto la soglia dei 1.267 milioni di euro. Di questi 1.027 sono i depositi diretti mentre 240 milioni di euro sono i depositi indiretti. “Nel periodo caratterizzato dal lockdown – ha detto il direttore generale della Banca del Piceno Franco Leone Salicona – è aumentata la propensione al risparmio anche nella nostra zona di competenza e i dati della semestrale lo confermano pienamente”.

La Banca del Piceno raccoglie, attraverso i depositi, le somme sul territorio e le reinveste sul territorio. A tal proposito gli impieghi ovvero le somme destinate ai prestiti alla clientela, nel periodo preso in considerazione, sono stati pari a 650 milioni di euro. In detto aggregato sono ricompresi circa 19 milioni di euro di nuove erogazioni e 170 milioni di sospensive sui mutui, attraverso le moratorie, in attuazione delle disposizioni legislative emanate per fronteggiare le conseguenze sul sistema economico generate dalla pandemia.

Nel semestre la Banca del Piceno, ha sostenuto gli imprenditori e le famiglie del nostro territorio che si sono travate in difficoltà in seguito al lockdown erogando 750 nuovi finanziamenti e sospendendo il pagamento delle rate su circa 2.000 mutui.

Il Consiglio di Amministrazione della Banca del Piceno coerentemente con le strategie del Gruppo Iccrea ha deciso di prevenire, attraverso importanti coperture sui crediti al fine di prevenire gli effettu negativi conseguenti alla pandemia sul sistema economico. Una strategia che ha portato la Banca del Piceno a chiudere la semestrale con l'indice Gros Npl Ratio intorno all'11% e il Texas Ratio che si attesta intorno al 35%.

“Dall’analisi dei dati della semestrale – conclude il Presidente della Banca del Piceno, Aldo Mattioli – emerge l’immagine di un istituto più solido. Ma a me piace sottolineare la capacità di essere, nel contempo, solidale. Per la Banca del Piceno si tratta di una costante, quella del sostegno al territorio, che nel periodo della pandemia ha assunto un valore se possibile maggiore: abbiamo agito a tutto campo, con un plafond da 15 milioni di euro a tutela di tutte le imprese e le famiglie del territorio di competenza, rivolto anche a coloro che non sono nostri correntisti, con interventi a tutela dei dipendenti e dei correntisti, in quest’ultimo caso anche con l’applicazione di tutta una serie di sospensioni di scadenze rateali. Attraverso la convenzione ABI, abbiamo anticipato la cassa integrazione, siamo intervenuti in maniera rapida anche a favore delle strutture sanitarie”. 

di Roberto Valeri

14/08/2020

Radio Azzurra, ospite Leo Crocetti presidente Collegio Geometri e G.L. di Ascoli

Anche il mercato immobiliare ha risentito dei cambiamenti dettati dal Covid

Leggi l'articolo »

Una discreta prestazione

Alessandria - La Samb esce dalla Coppa Italia, battuta per 3-2 giocando tutta la ripresa in dieci uomini. Soddisfatto il Presidente Serafino.

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra notiziario, Giuseppe Cameli presenta “Grottammare ricorda l’attore Mario Lanciotti”

Edizione locale delle 13

Leggi l'articolo »

Lanciano-Tortoreto, alla presentazione c’è Moser

Tortoreto - Il campione trentino sarà ospite il 25 settembre, alla presentazione della tappa del Giro d’Italia.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Solida e solidale

Acquaviva Picena - Risultati in linea con le aspettative, per la Semestrale della Banca del Piceno: numerosi gli interventi per le comunità, durante la pandemia.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android