Il GROS dona alimenti per un valore di 50 mila euro alla Caritas di Roma

- Un aiuto concreto per fronteggiare la lotta alla povertà che sta aumento in conseguenza della pandemia da coronavirus

 ROMA – Il GROS – Gruppo Romano Supermercati ha deciso di donare alimenti per un valore di 50 mila euro alla Caritas di Roma. In questo periodo le associazioni di volontariato sono in prima linea per fronteggiare l'emergenza sociale che sta interessando le fasce più deboli della popolazione colpite dalle conseguenze che la pandemia del coronavirus sta generando nel sistema economico. La povertà a Roma era un'emergenza molto grave anche prima dell’attivo della pandemia. Secondo l'ultimo rapporto realizzato dalla Caritas di Roma emerge che la povertà a Roma sta aumentando. I 157 centri d’ascolto parrocchiali e i tre Centri d’ascolto diocesani, grazie alla loro vicinanza concreta al territorio e alle persone bisognose, hanno scattato una foto “ad alta definizione” delle povertà a Roma, che, pur in presenza di alcuni segnali in controtendenza, resta drammatiche e anzi si aggrava.

Una situazione che si è ulteriormente aggravata con l'arrivo della pandemia facendo aumentare anche la platea dei bisognosi. “La pandemia sta lasciando segni profondi nella comunità romana che difficilmente rientreranno una volta passato il virus. Mi riferisco alle ferite che il coronavirus sta producendo nel tessuto sociale già messo a dura prova in precedenza – ha detto Giorgio Trombetta Presidente Gros Gruppo Romano Supermercati – è per questo motivo che abbiamo deciso di attivare una serie di interventi mirati a sostenere le fasce più deboli della popolazione. Uno dei questi interventi è la donazione di beni alla Caritas perchè in questo periodo è estremamente importante essere vicini alle istanze che ci giungono dal territorio. A tal proposito voglio ricordare la donazione di 200 mila euro che abbiamo fatto nei giorni scorsi all'Ospedale Spallanzani”.

In merito alla donazione del GROS – Gruppo Romano Supermercati don Benoni Ambarus, direttore della Caritas di Roma ha detto: “L'emergenza sanitaria ci fa vivere un tempo di sofferenze e difficoltà; è anche un'occasione di grazia che ci permette forme nuove e diverse di condivisione e solidarietà. Lo dimostra la rete sempre più vasta di volontari e di aziende che si mettono a disposizione con generosità. Ringraziamo GROS per questo aiuto che si concretizzerà immediatamente in aiuti alle famiglie indigenti che sono assistite dalle parrocchie romane".


04/04/2020

Radio Azzurra, ospite Milena Sanna direttrice della Coldiretti Ascoli e Fermo

Appuntamento questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45 su Radio Azzurra

Leggi l'articolo »

Prova da leader

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Mantova 2-0: Nocciolini e Botta nel primo tempo, rossoblù vicini alla vetta

Leggi l'articolo »

Adottato un ulivo

Controguerra - L’Associazione “Il Marcuzzo” ha adottato un albero d’ulivo a distanza

Leggi l'articolo »

L’importanza di “prendersi per mano”

Ripatransone - Crescere nella Cooperazione: premiati gli alunni dell’Istituto “Ildebrando Malavolta” di Ripatransone.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Solida e solidale

Acquaviva Picena - Risultati in linea con le aspettative, per la Semestrale della Banca del Piceno: numerosi gli interventi per le comunità, durante la pandemia.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android