Una beffa dopo l'altra

Modena - Anche a Modena, la Sambenedettese gioca meglio, tira di più e...perde: 1-0 per gli emiliani.

Costruire le azioni coinvolgendo tutta la squadra, portiere compreso, pressare, attaccare, mostrarsi propositivi, "fare gioco": il credo propositivo del calcio moderno, che la Sambenedettese incarna (pur con tutti i suoi limiti) non paga. Una considerazione che, al momento, sembra inequivocabile poiché dopo Pesaro e Fermana, i rossoblù hanno tirato molto di più in porta anche a Modena ed hanno perso (1-0) nella prima, vera occasione avuta dagli avversari, purtroppo al minuto 87 della gara.

Il Modena, che tra le mura amiche non conquistava tre punti da due mesi, festeggia e la Sambenedettese ufficializza una crisi di risultati che dovrà, per forza, essere risolta in casa contro il Ravenna, per non peggiorare ulteriormente.

Il taccuino, in cronaca, è ancora una volta pieno di azioni di marca rossoblù: al 10° Orlando fa tutto bene e scivola davanti al portiere Gagno. Al 25° la Sambenedettese segna, ma Di Massimo è in fuorigioco: un minuto dopo, sempre Di Massimo al tiro, ma impreciso. Alla mezz'ora, Cernigoi viene anticipato al momento del tiro, la Samb ottiene solo un corner, sui cui sviluppi ci prova Angiulli, anche lui non inquadra lo specchio. Al 34°, Cernigoi incespica davanti al portiere del Modena, Al 42° break del Modena, Massolo para sul tiro di Ferrario. Al 45°, occasione per la testa di Cernigoi, la sfera vola alta di poco.

Nella ripresa si segnalano i tiri di Gelonese al 10° e del nuovo entrato Volpicelli al 20°, alti entrambi. Come contro la Fermana, la Sambenedettese sembra accusare un calo dopo i primi venti minuti del primo tempo ed il Modena guadagna campo, al 33° in contropiede con Ferrario che si vede respingere il tiro da Massolo. E' purtroppo, di nuovo, il preludio al gol degli avversari: questa volta lo segna Spaviero, che prende palla da angolo e infila Massolo. 

 

di Roberto Valeri

10/02/2020

Tecno cerca più di 140 figure per i progetti a supporto di Industria 4.0

Prosegue così l’attuazione del progetto “Talents”, con cui dal 2018 sono già state effettuate 130 assunzioni

Leggi l'articolo »

Coronavirus: Forte, aziende devono esser pronte a nuovi rischi per security

Biomedicale e laboratori obiettivo per spionaggio industriale

Leggi l'articolo »

Clienti in aumento nei supermercati e ipermercati

La merce sugli scaffali riesce a soddisfare le richieste dei consumatori

Leggi l'articolo »

La “star” Stefan Milenkovich per il prossimo programma FORM

Il violinista serbo e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana impegnati in 5 concerti nelle Marche

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Investire nei giovani per far crescere il territorio

Acquaviva Picena - La Banca del Piceno commenta il Rapporto Migrantes: quasi il 10% dei marchigiani risiede all'estero.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android