Progetto Infanzia torna per il terzo anno ad Ascoli Piceno

Ascoli Piceno - Gruppo Gabrielli vicino alle famiglie a partire dai più piccoli

Progetto Infanzia spegne tre candeline nella città di Ascoli Piceno. La fortunata iniziativa è stata sin dal primo anno, accolta di buon grado perchè ha dato una risposta concreta di vicinanza alle famiglie in termini di qualità e supporto.

Pensato per i piccolini e dedicato alle strutture comunali e paritarie, Progetto Infanzia caratterizza l'avvio del nuovo anno scolastico con un simpatico trolley contenente materiale utile alla cura dell'igiene quotidiana per i piccoli sempre molto impegnati nelle attività didattiche svolte. I genitori beneficeranno anche di buoni fruibili nell’arco dell’anno per assecondare le necessità tipiche della fascia di età coinvolta nell'iniziativa ovvero 0 – 3 anni.

Durante l'anno si susseguiranno attività formative collaterali sempre dedicate all'infanzia, ne è un esempio il corso sulle manovre di disostruzione delle viee aeree in età pediatrica e non se ne escludono altre di altro genere.

Confermate anche per l'anno in corso, le azioni che struttureranno Progetto infanzia, ovvero: fornitura di materiale didattico e di detergenti ad alto potere disinfettante per l'igiene degli asili, detergenti corpo, pannolini salviette umidificate e traversine e le già citate giornate formative con enti terzi.

Come dichiarato dal sindaco Marco Fioravanti, “l’Amministrazione comunale è fermamente convinta del fatto che solo attraverso il sostegno a iniziative di questo genere nella nostra città si possano gettare buone basi per il futuro”.

Progetto Infanzia cresce con i nostri piccoli anno dopo anno – ha detto Barbara Gabrielli vicepresidente del Gruppo Gabrielli – lo testimoniano i numeri che certificano il gradimento dell'iniziativa da parte delle famiglie coinvolte e della qualità riscontrata nei prodotti che omaggiamo. l'impegno verso le nuove generazioni è una componente molto importante del nostro operato e continueremo ad alimentarlo con la responsabilità e l'impegno necessario.”

Progetto Infanzia rappresenta ormai un vero e proprio fiore all’occhiello nel panorama delle politiche giovanili portate avanti dal Comune – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Massimiliano Brugni - Da tre anni a questa parte siamo vicini alle famiglie ascolane, offrendo loro un contributo importante in occasione del primo approccio con il mondo della scuola”.

di Cristina Mignini

18/10/2019

Progetto di agricoltura sociale a Rocca Montevarmine

Cia Agricoltori provinciale: «Il progetto dell'agricoltura sociale di Rocca Montevarmine con il passare del tempo sembra sempre più un sogno che una realtà»

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Luigi Contisciani presidente Bim Tronto

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Parco alimentare, in vetrina le eccellenze dei prodotti agroalimentari

Il progetto, targato Confagricoltura di Ascoli e Fermo è volto a promuovere le aziende del territorio

Leggi l'articolo »

Gelate, perso l'80% delle colture frutticole

Cia Agricoltori provinciale: «Ingenti danni lungo le colline della Valdaso»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Aldo Mattioli si è dimesso, al suo posto Claudio Censori

Acquaviva Picena - Il Consiglio di Amministrazione della Società ha nominato nuovo Presidente, pro tempore, Dr. Claudio Censori, già consigliere della Banca del Piceno. Il CdA, di conseguenza, ha nominato Vice Presidente Franco Massi.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android