Pattern SPA: presentata la domanda di ammissione a quotazione su AIM Italia

- Fondata nel 2000, prosegue nel segno della crescita e sviluppo nel campo della modellistica delle linee donna

Pattern S.p.A (la “Società” o “Pattern”), comunica di aver presentato a Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. e dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita.

Pattern S.p.A nasce dall’amicizia di due colleghi che, insieme, sono stati in grado di mettere a frutto le proprie abilità nel campo della modellistica e prototipia per intraprendere un nuovo percorso.

Pattern viene infatti fondata nel 2000 da Fulvio Botto e Francesco Martorella i quali, dopo esperienze come modellisti presso le più importanti case di moda, decidono di avviare un loro progetto nel campo della progettazione delle collezioni per i grandi brand di alta moda. Nel 2017, con l’obiettivo di consolidare il proprio percorso di crescita, Pattern acquisisce il controllo di Studio Roscini, società umbra specializzata nel campo della modellistica delle linee donna.

Il gruppo Pattern ad oggi rappresenta una delle più grandi realtà internazionali indipendenti per capacità di progettazione e modellistica dedicata alle prime linee e punto di riferimento dei più prestigiosi brand internazionali di alta moda.

Nel 2018 Pattern riceve la certificazione Elite di Borsa italiana e, a conferma dell’attenzione ai temi dell’ecosostenibilità, oltre a pubblicare ormai dal 2015 un bilancio annuale di sostenibilità, lancia il progetto “From Red to Green Carpet” il cui obiettivo è rendere l’azienda sostenibile e a impatto zero sull’ambiente entro il 2023.

 

Pattern ha chiuso il 2018 con Ricavi Pro-forma pari a 43,8 milioni di euro, di cui il 75% realizzato nel mercato moda uomo e il 25% nel mercato moda donna. La crescita dei ricavi, pari al 43,4% rispetto ai 30,2 milioni di euro dell’anno precedente, è stata realizzata grazie ad una importante crescita organica pari al 24,7% e alla positiva conclusione dell’acquisizione dell’azienda Roscini S.p.A realtà leader nella progettazione nel settore donna.

 

L’EBITDA Pro-forma al 31 dicembre 2018 è pari a 5,4 milioni di euro, con un EBITDA Margin del 12,3%. Il Risultato Netto Pro-forma si attesta a 3,5 milioni di euro più che triplicando il risultato 2017 che si attestava a 1,0 milioni di euro.

La Posizione Finanziaria Netta 2018 è positiva per 4,0 milioni euro grazie all’importante generazione di cash flow annuo.

 

Nell’ambito della procedura di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, Pattern è assistita da CFO SIM in qualità di Nominated Adviser e Joint Bookrunner; da Banca IMI, in qualità di Global Coordinator, Specialist e Joint Bookrunner, da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners in qualità di Counsel dell’emittente, LCA Studio Legale in qualità di Counsel delle banche, PricewaterhouseCoopers come Revisore Legale dei conti, Ranalli & Associati Advisor Fiscale e CDR Communication, consulente in materia di Investor Relation.

di Cristina Mignini

11/07/2019

Dopo la tragedia, tra innovazione e ripartenza

Ascoli Piceno - I terremoti del Centro Italia e la situazione nelle Marche, sono stati il tema di un convegno organizzato nell'area della Compagnia delle Opere

Leggi l'articolo »

Ultimo intervento in corso, dopo i tre già conclusi per il ripristino della SP 91

La Provincia di Macerata conferma, stanziati 5,3 milioni di euro

Leggi l'articolo »

Magicomico in scena sabato 24 agosto

Magia Cabaret e tanto divertimento per tutti

Leggi l'articolo »

Un progetto per il fiume Tronto

San Benedetto Del Tronto - "Acqua sana, vita sana" nasce dalla collaborazione fra Coop Alleanza 3.0 e AVP-Associazione Villaggio Planetario, per la sensibilizzazione del territorio della provincia Ascoli Piceno.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Campus World, respiro internazionale per i giovani laureati

San Benedetto Del Tronto - Per 43 giovani delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo un’esperienza da due a sei mesi all’estero: crescono le domande di partecipazione.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android