La Banca del Piceno aderisce al Gruppo ICCREA.

San Benedetto Del Tronto - Aldo Mattioli, Presidente della Banca del Piceno: ”una svolta epocale”. Per patrimonio, raccolta e impieghi sarà la ventisettesima banca tra le 142 aderenti al Gruppo ICCREA.

Il 16 dicembre, al PalaRiviera di San Benedetto del Tronto si è svolta l’Assemblea Straordinaria della Banca del Piceno: l’assemblea della Banca del Piceno ha approvato tutti i punti all'ordine del giorno aderendo al Gruppo ICCREA. Le decisioni assunte dai soci permettono così di dare attuazione anche nella Banca del Piceno al progetto di autoriforma previsto dalla normativa che cambierà il credito cooperativo.

“L’Assemblea del 16 dicembre – sottolinea il Presidente della Banca del Piceno Aldo Mattioli – ha segnato la fase finale del processo di riforma del Credito Cooperativo ed allo stesso tempo è l’inizio di una svolta epocale. Insieme alle altre 142 banche di Credito Cooperativo che hanno aderito al Gruppo ICCREA entriamo a far parte di quello che sarà il quarto gruppo bancario italiano e la Banca del Piceno, per patrimonio, raccolta e impieghi sarà la ventisettesima banca. La sfida che ci attende è quella di restare la banca del territorio e della comunità: per questo motivo, l’assetto societario della Banca del Piceno non cambia”.

Del fatto che la Banca del Piceno continuerà a svolgere il suo ruolo per il territorio, che solo nell’ultimo decennio ha portato l’Istituto a donare sette milioni di euro, sostenendo sanità, giovani, istruzione, volontariato, praticamente ogni settore della società civile, si sono dichiarati certi, tra le autorità presenti, il Sindaco di Castignano, Fabio Polini, il Sindaco di Montalto delle Marche, Raffaele Tassotti ed il Sindaco di Rotella Giovanni Borraccini, il quale ha ricordato anche l’importanza di avere un istituto bancario con 120 anni di tradizione.

Il Vicepresidente Vicario della Banca del Piceno, Mariano Cesari, ha assicurato che “la Banca del Piceno vuole essere protagonista per almeno altri 120 anni. Quello che abbiamo fatto oggi è creare una banca del territorio. Quado abbiamo realizzato la fusione, la Banca d'Italia ci aveva dato dei compiti ben precisi e, venerdì, proprio la Banca d'Italia ci ha detto che gli esami sono tutti superati in maniera estremamente positiva”.

Ai giovani si è rivolto il Vicepresidente della Banca del Piceno Claudio Censori, augurandosi di vedere quelli presenti all’Assemblea tutti in prima fila anche a festeggiare i 150 anni della Banca.

Franco Leone Salicona, il Direttore Generale della Banca del Piceno ha concluso il suo intervento ricordando che “tanti sono stati i compiti che abbiamo svolto quest'anno e li abbiamo affrontati tutti: voglio ringraziare i miei colleghi che hanno lavorato con resilienza, abnegazione e professionalità. Vi chiediamo di essere aiutati a crescere: abbiamo effettuato una complessa riorganizzazione operativa mettendo al centro sempre il socio e il nostro cliente. Non è solo il nostro obiettivo ma è anche quello del Gruppo ICCREA. Per essere solidali, bisogna essere prima solidi”.

Nella stessa giornata, si è svolta la quindicesima edizione della Festa del Socio, con la consegna di 181 Borse di Studio a Soci e figli dei Soci. Sono stati premiati, con delle onorificenze, anche 153 soci iscritti da venticinque e cinquant’anni.
 

di Roberto Valeri

17/12/2018

Giornata mondiale del cane in ufficio

Tanti i prodotti Consilia per festeggiare il proprio amico quattro zampe

Leggi l'articolo »

Papalini: agroalimentare pesarese al debutto su Amazon

Logistica spinta e centralità del cliente prima di tutto

Leggi l'articolo »

Al via la quarta edizione di Villa In Vita

Il 4 luglio, il primo evento sarà con Simone Cristicchi

Leggi l'articolo »

San Benedetto del Tronto festeggia la Giornata internazionale dello yoga

Due iniziative in programma

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno e Confindustria Centro Adriatico insieme per il territorio.

Acquaviva Picena - Lunedì 20 maggio, firmato l’accordo nella sede ad Acquaviva Picena.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android