Riforma da realizzare, senza esitazioni.

Acquaviva Picena - Il Presidente della Banca del Piceno, Aldo Mattioli, ritiene inarrestabile il cammino di riforma delle Banche di Credito Cooperativo.

“L'evoluzione delle Banche di Credito Cooperativo è un processo divenuto ora inarrestabile”. È questa, in sintesi, l’opinione del Presidente della Banca del Piceno, Aldo Mattioli, sull’autoriforma del Credito Cooperativo e sulle tempistiche di attuazione.

“Ritengo – prosegue il Presidente Mattioli – che le riforme abbiano bisogno di tante condizioni per consolidarsi, quella del Credito Cooperativo necessita di attenzione costruttiva, sensibilità ed aiuto. In questa fase di delicata definizione degli strumenti normativi interni e degli assetti organizzativi è necessario che le Istituzioni e la Vigilanza, italiana ed europea, favoriscano con sensibilità l’attuazione di quanto previsto dalla legge di riforma e dalle norme secondarie”.

Sui tempi di attuazione, il Presidente della Banca del Piceno condivide il documento congiunto diffuso da Confcooperative, Federcasse, Gruppo Bancario Iccrea, Cassa Centrale Banca, e Cassa Centrale Raiffeisen in cui si sottolinea che è interesse di tutti, dalle banche alle comunità territoriali, che la Riforma parta nei tempi ad oggi previsti dalla normativa, con l’avvio dei Gruppi Bancari Cooperativi programmato al più tardi per il 1° gennaio 2019.

“Si tratta – conclude Aldo Mattioli – di una sfida fondamentale per lo sviluppo del Paese e sia il Gruppo Bancario Iccrea, al quale la Banca del Piceno ha aderito, e sia la nostra stessa Banca, per il progetto di riforma, hanno già investito somme importanti e risorse. La Banca del Piceno inoltre ha già iniziato un piano di riorganizzazione e potenziamento per avere nuove opportunità di sviluppo nel suo futuro coniugando anche una crescita del proprio territorio di riferimento. Tra le iniziative di rilievo e per interpretare al meglio le esigenze della nostra collettività, abbiamo deciso di iniziare una collaborazione con l'Università Politecnica delle Marche, affidandole un importante incarico con il compito di creare un osservatorio su alcuni settori della nostra economia”.
 

di Roberto Valeri

06/07/2018

Al via le riprese del documentario dedicato ad Osvaldo Licini

Monte Vidon Corrado - Dal 20 al 25 gennaio si svolge la prima settimana di riprese del documentario “O. Licini. Un angelo in bilico”.

Leggi l'articolo »

Più buoni che mai” accanto all'Associazione Patronesse

Il Gruppo Gabrielli presenta l iniziativa realizzata per i piccoli guerrieri

Leggi l'articolo »

Ancona:Mogliani sprint nel weekend dei record

Primato regionale assoluto dei 60 metri per la 17enne velocista Melissa Mogliani Tartabini in 7”56.

Leggi l'articolo »

Sconfitta immeritata

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Vis Pesaro 0-1: la rete di De Geo condanna i rossoblù oltre misura.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Investire nei giovani per far crescere il territorio

Acquaviva Picena - La Banca del Piceno commenta il Rapporto Migrantes: quasi il 10% dei marchigiani risiede all'estero.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android