Cooperazione, il piacere di lavorare insieme.

Acquaviva Picena - Premiato l’I.S.C. San Benedetto Centro, che ha rappresentato la Bcc Picena Truentina insieme all’I.C. di Monteprandone.

Si è tenuta, presso il Teatro delle Muse di Ancona, la cerimonia di premiazione dell’undicesima edizione di “Crescere nella Cooperazione”, progetto promosso dalla Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo con il coinvolgimento di Confcooperative Marche, della Regione Marche, dell’Università degli Studi di Urbino e dell’Ufficio Scolastico Regionale.

In rappresentanza della Banca Picena Truentina, hanno partecipato l’I.C. di Monteprandone e l’I.S.C. di San Benedetto Centro con le scuole Armando Marchegiani e Bice Piacentini, premiate dal consigliere della Bcc Picena Truentina Enore Narcisi durante la cerimonia che si è tenuta presso il Teatro delle Muse di Ancona.

“Il successo di Crescere nella Cooperazione – secondo il Presidente della Bcc Picena Truentina Aldo Mattioli – sta nella crescita della consapevolezza, da parte delle nuove generazioni, di quanto cooperare sia un valore e la solidarietà sia un fattore positivo. La Bcc Picena Truentina da undici anni crede nel progetto, l’abbiamo visto nascere e ci siamo impegnati, nel nostro territorio, affinché si diffondesse: continueremo a farlo”.

L’I.S.C. San Benedetto Centro ha dunque partecipato con due ACS: “Insieme siamo migliori”, della Scuola Armando Marchegiani (referente Cristina Costanzo) e “Invece di 5 zecchini” della Scuola Primaria Bice Piacentini, referente Maria Taffora.

L’ACS “Insieme siamo migliori” (formata dai ragazzi della III A della Scuola Armando Marchegiani) ha vinto il Premio Continuità “per aver realizzato un’efficace continuità tra le due articolazioni del progetto consolidando e potenziando l’apprendimento dei valori cooperativi attraverso un buon intreccio tra didattica ed impresa”.

“La continuità – commenta la referente Cristina Costanzo – riguarda il sostegno che la nostra ACS ha dato l’anno scorso ed anche quest’anno ai bambini del Saharawi, per costruire “Casa Paradiso”. Abbiamo realizzato a Natale un calendario e con il ricavato abbiamo comprato anche dieci stufette per i terremotati di Norcia, poi una pesca di beneficenza a primavera e una festa spettacolo a maggio”.

Alla IV A della Scuola Primaria Bice Piacentini, invece, è andato il Premio Solidarietà, “per aver scelto la solidarietà come orizzonte di senso di tutte le attività imprenditoriali e didattiche”.

“Il nome della nostra ACS – ricorda la referente, Marisa Taffora - è legata all’attività, la coltivazione di un orto sociale denominato “dei miracoli” anche in collaborazione con alcuni ospiti di un hotel di San Benedetto del Tronto provenienti da Accumoli. Invece dei “5 zecchini”, abbiamo utilizzato dei semi e venduto i prodotti della terra in due mercatini, nel secondo in collaborazione con la sede di zona della Lega Italiana contro i Tumori”.

La classe I B della scuola secondaria di primo grado di Monteprandone, guidata dalle insegnanti Emanuela Gabrielli, Francesca Di Eleonora e Lina Paoletti, con l’ACS “Impronte Creative” ha realizzato durante l’anno scolastico (grazie all’apporto della professoressa Eleonora Gentili) degli oggetti in ceramica su cui sono state apposte le impronte di oggetti della tradizione locale come pizzi, merletti e tombolo.

“I ragazzi sono stati felici della cerimonia – ha dichiarato una delle referenti, Emanuela Gabrielli - ne hanno compreso l’importanza. Nello spettacolo che abbiamo organizzato per l’occasione, si sono esibiti anche nel classico saltarello tradizionale ed hanno recitato al meglio. Sono rimasti contenti del premio e della motivazione dell’attestato avuto, in cui si fa riferimento alla validità della nostra ACS e alla creatività”.

“La costanza con cui maestri e dirigenti scolastici partecipano al progetto Crescere nella Cooperazione – ha dichiarato il direttore della Bcc Picena Truentina Valentino Piergallini – e l’energia profusa dai ragazzi sono la miglior testimonianza dell’importanza dell’iniziativa che viene portata avanti dal Credito Cooperativo”.
 

di Roberto Valeri

09/06/2017

Zanzare, intervento straordinario

Grottammare - Finestre chiuse nella notte tra il 21 e 22 agosto

Leggi l'articolo »

Una bolla a testa in giù

A Grottammare, lo spettacolo per bambini e famiglie

Leggi l'articolo »

Incontri con l'Autore: Antonella Boralevi presenta "Chiedi alla notte"

E' il ventesimo libro

Leggi l'articolo »

Ferragosti, sulle tavole trionfano i prodotti tipici del territorio

Cia, agricoltori Ascoli: «I vacanzieri premiano i prodotti locali, come salumi, formaggi, marmellate, salse, miele, sott’oli e sottaceti, acquistabili nelle aziende a chilometri zero del Piceno»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Campus World, respiro internazionale per i giovani laureati

San Benedetto Del Tronto - Per 43 giovani delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo un’esperienza da due a sei mesi all’estero: crescono le domande di partecipazione.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android