A BOLZANO SONO I “TONICI” A PRIMEGGIARE SULLA CLASSIFICA DEL BENESSERE

Bolzano - I risultati della ricerca “Di che fitness sei?” del Quality Life Institute

Con Tonic non è difficile tornare in forma nemmeno dopo un breve stop estivo. Abbandoniamo costumi e infradito e avventuriamoci nella stagione autunnale del Club Tonic di Bolzano dove divertimento ed energia sono gli ingredienti fondamentali per iniziare al meglio le attività. 
 
Le innovative formule di allenamento proposte dal Centro Tonic tengono dei risultati emersi dalla ricerca “Di che fitness sei?”  uno studio sui nuovi profili di consumo dei praticanti fitness, condotta dal Quality Life Institute, del L.I.V.E Spin off dell'Università Politecnica delle Marche, in cui è emerso che nel a Bolzano c'è un'alta incidenza di “tonici” (34%), ovvero under 35, che frequentano il centro sportivo per curare il fisico, mantenerlo magro e tonico.  Mirano a potenziare la performance sportiva, ad aumentare la massa muscolare allenandosi in modo corretto e costante. Nell' indagine riferita alla realtà bolzanina ai “tonici” seguono gli “ armonici” (26,4%) composta generalmente da praticanti fitness di età compresa fra i 26 e i 45 anni che frequentano la palestra per raggiungere o mantenere uno stato di forma ottimale sia fisico che mentale. Il principale obiettivo è lo “stare bene” vivendo sereni, senza stress. Si discostano dai “tonici” per il poco interesse a monitorare gli obiettivi di allenamento. 
Con una incidenza del 13,2% seguono gli “irresponsabili”: si individuano in una fascia d'età tra i 36 e i 55 anni. Lo sportivo che appartiene a questa categoria frequenta il centro fitness per compensare gli eccessi e i peccati di gola. 
Ultime due posizioni della classifica sui profili di consumo dei praticanti fitness occupate dai “socializzatori” (17%) e dai “risolutori” (9,4%): i primi, con un' età compresa fra i 46 e i 55 anni, apprezzano la dimensione relazionale del fitness, considerando il centro come luogo per fare nuove conoscenze, divertirsi e trascorrere il tempo in compagnia. I “risolutori”, invece, vedono il centro fitness come uno strumento quasi esclusivamente terapeutico, il luogo della riabilitazione o della prevenzione di problemi fisici e di salute. La fascia d'età prevalente è quella degli over 46. 
L'EVOLUZIONE DEL BENESSERE NEI FITNESS CLUB
Il network italiano dei Centri Tonic interpreta le nuove tendenze di coloro che praticano il fitness. Dall'indagine “Di che fitness sei?” - uno studio sui nuovi profili di consumo dei praticanti fitness, condotta dal Quality Life Institute, del L.I.V.E. Spin off dell'Università Politecnica delle Marche è emerso che sempre più italiani svolgono attività in palestra con regolarità. Infatti la ricerca evidenzia che il 33,6% frequenta la palestra due volte alla settimana, il 31,5% tre volte e il 23% più di tre volte. Dal punto di vista economico, il 43,1 % dei fitness praticanti spende dai 31 ai 40 euro per l'abbonamento mensile al centro fitness, il 26,7% spende dai 41 ai 50 euro e il 13,5% preferisce pagare meno di 30 euro. “I motivi che spingono il cliente a rinnovare l'iscrizione al Centro Tonic sono legati, in primis, alla forma fisica e alla salute – ha detto Giustino Orazi Direttore Generale di Tonic Fitness Network - e in tale contesto e interpretando le esigenze degli utenti i Club Tonic elevano la concezione generica di palestra, promuovendo il centro fitness come luogo di prevenzione e salute dove l'esercizio fisico prescritto il Medico dello Sport e supervisionato dal Tonic Life Coach personale permette di monitorare costantemente lo Stato di Forma e di Salute della persona”. L'attività fisica come terapia e prevenzione è al centro delle politiche sanitarie mondiali, come emerge dall'informativa Organizzazione Mondiale della Sanità e consultabile anche sul sito del Ministero della Salute. La sua importanza deriva da evidenze scientifiche che dimostrano gli effetti preventivi e terapeutici del movimento sulle condizioni di salute fisica e psichica dell'individuo. “L'attenzione Tonic al mondo della salute – ha detto in proposito Giustino Orazi direttore generale di Tonic Fitness Network – si è concretizzata con Tonic Life Lover che si rivolge a persone che si avvicinano alla palestra spontaneamente consapevoli, quindi, dei benefici che il movimento apporta allo stato di benessere dell'individuo. A loro Tonic riserva specifici percorsi di sensibilizzazione affinché possa maturare la decisione di investire sugli aspetti salutistici dell'attività motoria attraverso la prescrizione e la supervisione del Medico dello Sportivo. Tonic, inoltre, per garantire uno stato di Forma e di Salute ideale certifica i miglioramenti del cliente attraverso un planning settimanale con molteplici attività motorie divertenti, una programmazione di allenamenti mirati e personalizzati che vengono aggiornati ogni sei settimane, una guida nutrizionale fornita da Tonic per una corretta ed equilibrata alimentazione denominata Tonic Day Slim da poter abbinare all'attività fisica con il giusto dispendio calorico. Grazie alle nuove tecnologie Tonic offre continue sollecitazioni al movimento seguendo l'utente attraverso un rapporto di omnicanalità. Infatti gli utenti Tonic possono rimanere “connessi” alla loro palestra grazie ai programmi Go Tonic per PC, app per smartphone e tablet e la Web Tv con decine di corsi on demand. Importante è la continua collaborazione tra il Medico Sportivo, il quale prescrive l'attività, e il Life Coach che segue la “messa in pratica” del servizio”. 
 
E tu “Di che fitness sei?” ora tocca a te scegliere a quale categoria appartenere! 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

di Eleonora Bellagamba

26/08/2016

“La Verifica Fiscale e le Garanzie del Contribuente ”: giornata formativa A.N.CO.T.

Gradisca d'Isonzo - A Gradisca d’Isonzo, il 15 novembre.

Leggi l'articolo »

Torna il “Natale al Centopercento”

Monteprandone - Dal 16 novembre al 6 gennaio

Leggi l'articolo »

Al Teatro San Carlo un omaggio a Leopardi

Napoli - In occasione del Bicentenario dell’Infinito, lo storico teatro partenopeo dedica l’Ermione di Rossini all’illustre poeta recanatese

Leggi l'articolo »

L'A.S. Roma veste TMB by Tombolini

Fermo - Studia Iuris supporta l'operazione contrattuale

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, promesse mantenute

Castignano - Sabato 26 ottobre, seconda riunione dei Soci alla Sala Convegni della Banca del Piceno a San Venanzo di Castignano.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android