Tonic aderisce al Protocollo di Milano

Milano - L'iniziativa della Fondazione Barilla

 Tonic Network Benessere, la catena di palestre attiva in Italia da più di 15 anni, 36.000 soci iscritti e presente con 11 centri nelle città di Ascoli Piceno, Bolzano, Torino, Milano Lambrate, Milano Corvetto, Milano Giambellino, , La Spezia, Modena, Terni, San Benedetto del Tronto e Teramo località Garrufo aderisce e sottoscrive il Protocollo di Milano della Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN).

Nel 2013 il BCFN ha promosso il Protocollo di Milano, documento con l’obiettivo di sensibilizzare il governo e le istituzioni sull’urgenza di agire per rendere il sistema alimentare globale realmente sostenibile. Nato da un’idea del comitato scientifico della Fondazione, il Protocollo si è avvalso del parere di 500 esperti internazionali, e ha raccolto il supporto di più di cento organizzazioni e 15.000 persone. Il Protocollo di Milano è uno dei documenti che ha ispirato la Carta di Milano, la proposta di accordo mondiale per garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti, voluta dal Governo italiano come eredità di Expo Milano 2015 e che verrà consegnata al Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon.

Unico network del benessere Made in Italy e consapevole dell'importanza che ha il movimento fisico tanto da occupare la base della nuova piramide alimentare, Tonic condivide pienamente quanto evidenziato dalla carta di Milano che in proposito, nel terzo impegno, recita : “Eradicare la fame e combattere l’obesità - Incoraggiare l’attività fisica quale componente cruciale di uno stile di vita sano”.

E' questa la grande novità con la quale l'Azienda implementa la propria visione di benessere in linea con le finalità perseguite dal Protocollo di Milano, l'impegno globale sul cibo promosso dalla Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition. Una comune visione d'intenti catalizzati a rafforzare il concetto di “fitness della salute” perseguito in tutti i centri Tonic grazie ad un articolato programma di attività motorie, tutte certificate da un comitato tecnico e scientifico TONIC per raggiungere quello che anche l'Organizzazione Mondiale della Sanità definisce lo stato di forma ideale.

Un Life Coach personale, un sistema certificato di rilevazione periodica dello stato di forma, un programma mensile di allenamento personalizzato e mirato al risultato, le schede nutrizionali per abbinare al movimento una corretta alimentazione, oltre cento attività di gruppo alla settimana, una web TV per essere seguiti anche quando non è possibile frequentare la palestra: sono questi i principali ingredienti che fanno della proposta Tonic la migliore per allenarsi e concorrere al proprio raggiungimento di forma fisica ideale.

“I Centri che compongono il nostro network sono sempre più impegnati a soddisfare le esigenze di salute e benessere dei nostri soci – ha detto Giustino Orazi Direttore Generale di Tonic Fitness Network – la nostra proposta esce anche dagli spazi fisici della palestra: è scaricabile gratuitamente My tonic app, un mondo di servizi sempre a portata di mano.”






28/10/2015

“Detrazioni Fiscali 2020 e Bonus IRPEF come Funzionano i Limiti di Reddito ”: giornata A.N.CO.T

Roma - A Roma, il 21 febbraio.

Leggi l'articolo »

“Modello 730”: giornata formativa A.N.CO.T.

Roma - A Roma, il 21 febbraio.

Leggi l'articolo »

“Dichiarazioni IVA, le ultime novità”: giornata formativa A.N.CO.T.

Venezia - A Marghera, il 21 febbraio.

Leggi l'articolo »

Presentato il progetto"Racconti AMO la nostra Provincia"

Un concorso per le scuole per conoscerel'appeal degli studenti sul proprio territorio

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Investire nei giovani per far crescere il territorio

Acquaviva Picena - La Banca del Piceno commenta il Rapporto Migrantes: quasi il 10% dei marchigiani risiede all'estero.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android