StartAp21: 16 allievi presentano il progetto

- Si terrà mercoledì 1° luglio la giornata conclusiva del corso StartAp21 nella Sala Consiliare della Provincia di Ascoli Piceno con inizio alla ore 10,30

ASCOLI – Si terrà mercoledì 1° luglio la giornata conclusiva del corso StartAp21 nella Sala Consiliare della Provincia di Ascoli Piceno con inizio alla ore 10,30. Il progetto, finanziato con risorse FSE da Provincia di Ascoli Piceno e Regione Marche, è stato realizzato da un qualificato raggruppamento di soggetti di cui Istao è l’ente capofila: tre delle quattro università marchigiane, quattro associazioni di categoria, quattro società di consulenza, oltre a OSD srl, società strumentale della Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte, hanno messo a disposizione le loro competenze e professionalità per l’ottimale attuazione del progetto. Hanno inoltre assicurato il proprio patrocinio la Banca dell’Adriatico e Hub21.

Al simposio saranno previsti gli interventi: Giuliano Calza, ISTAO – Direttore Generale; Luca Ceriscioli, Regione Marche – Presidente; Sergio Corradetti, Provincia Ascoli Piceno – Consigliere; Sauro Longhi, UnivPM – Rettore; Roberto Ballini, Unicam – Delegato “ricerca e innovazione”; Francesco Adornato, Unimc – Delegato “ricerca e innovazione”; Donatella Calvelli, Fond. Ottavio Sgariglia Dalm. – Presidente; Andrea Pretini, Banca dell’Adriatico - Direttore Filiale Imprese Ascoli Piceno; Abramo Levato, Confindustria Ascoli Piceno – Delegato “scuola e formazione”; Natascia Troli, Confartigianato AP FM – Presidente; Gino Sabatini, CNA Marche – Presidente. Dopo i saluti del presidente della Provincia Paolo D'Erasmo, nella giornata conclusiva, ci sarà una tavola rotonda dal titolo “Sviluppo sostenibile per il Piceno” coordinata dal giornalista Vittorio Bellagamba. Seguirà un focus sugli otto progetti presentati dai sedici allievi che hanno partecipato al corso e sono: Flavia Amato, Massimiliano Violin con il progetto Malìa; Serena Bianchini con il progetto Renova; Pietro Buttafoco e Andrea Eleuteri con il progetto HireTisan – I migliori artigiani a portata di mano; Luca Ciccioli, Maria Teresa Palestini e Simona Del Gran Mastro con il progetto Freeder; Filippo Di Capua e Ombretta Chiarelli con il progetto Stasera?; Andrea Lattanzi, Eduart Hasanaj con il progetto Rural Experience; Claudio Palatroni, Marco Ciccola e Annalisa Ricci con il progetto FabLab; Manuel Salvadori con il progetto Vivereinforma. Il simposio terminerà con l'intervento del presidente D’Erasmo e la consegna dei diplomi agli allievi.

“StartAP21 – Fare impresa nel Piceno”, lo ricordiamo, nasce con l’obiettivo di promuovere e diffondere, nell’area del Piceno, una nuova cultura imprenditoriale mediante la creazione di un ecosistema per l’innovazione. In numeri il corso si è così articolato: 800 ore di formazione, un mese e mezzo di stage in azienda, tre mesi di incubazione, 120 ore di consulenza gratuita per ogni progetto d’impresa, 7mila euro di contributo per ogni start up avviata.


di Luigina Pezzoli

29/06/2015

Taglio del nastro per il nuovo CEDI di Monsampolo del Tronto

23 milioni di euro redistribuiti sulle aziende del territorio

Leggi l'articolo »

"Risorse Umane e non Umane - Le grandi trasformazioni"

Città Sant'Angelo - Se ne parlerà, con esperti del settore, in un convegno il 22 novembre

Leggi l'articolo »

Il popolo delle Partite IVA cresce grazie ai forfetari

Roma - Nei primi sei mesi del 2019 gli aumenti maggiori nelle province di Cuneo, Cosenza e Lodi.

Leggi l'articolo »

Orientamenti 2019, il Fazzini-Mercantini rappresenta le Marche

Grottammare - Al Porto Antico di Genova, durante la 24a edizione di “Orientamenti”, il Salone della scuola, della formazione, dell’orientamento e del lavoro.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, promesse mantenute

Castignano - Sabato 26 ottobre, seconda riunione dei Soci alla Sala Convegni della Banca del Piceno a San Venanzo di Castignano.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android