L’Assemblea soci COSVIM Confidi approva il bilancio 2013

Porto San Giorgio - Nei giorni scorsi si è svolta l’annuale assemblea Cosvim per l’approvazione del bilancio che in un contesto caratterizzato da una congiuntura economica negativa si è chiuso con buoni risultati.

PORTO SAN GIORGIO - Dalla relazione sulla gestione esposta dal Presidente Massimo Valentini è emerso un risultato di esercizio chiuso in utile al netto di ulteriori accantonamenti per il rafforzamento del fondo riserve consortile e della generale consistenza patrimoniale.

COSVIM, che quest’anno compie i suoi primi vent’anni di attività, ha chiuso il 2013 con quasi 2.400 soci PMI, in aumento di 280 unità, e circa 80 mln di €uro di finanziamenti garantiti: di rilievo il dato sul grado di solvibilità patrimoniale in netto aumento sul 2012 passato dal 33% al 42% e che addirittura passa al 57% al netto delle controgaranzie del Medio Credito centrale e dei Fondi regionali di Garanzia. Se si tiene conto che le regole in vigore per il sistema bancario prevedono una percentuale minima del 9% del patrimonio complessivo in rapporto alle attività ponderate per il rischio è di tutta evidenza la solidità della struttura patrimoniale COSVIM che può quindi affrontare con serenità, mantenendo la massima cura ed attenzione, il prossimo futuro seppure in un quadro di difficile e complessa situazione economico e finanziaria.

In generale il 2013 ha visto confermare la stretta creditizia messa in atto dal sistema creditizio e denunciata a gran voce da tutte le categorie imprenditoriali e a tutte le latidudini e infatti a fronte di un aumento delle operazioni deliberate dal confidi si è registrata una diminuzione di circa il 20% di erogazioni da parte delle banche.

Oltre a confermare l’attività di garanzia a favore delle PMI nella regione Marche Cosvim, che ha sede generale a Porto San Giorgio, ha avviato ulteriori nuovi progetti di sviluppo in quelle regioni nelle quali già da anni è consolidata la presenza del confidi, in particolare Umbria, Emilia Romagna, Abruzzo, Molise, Puglia e Lazio inserendo nuovi collaboratori e sottoscrivendo nuove convenzioni: la più importante delle convenzioni stipulate nel corso del 2013 è quella sottoscritta con il gruppo SACE e finalizzata allo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese con gli Enti Pubblici,

Nel 2013 Medio Credito Centrale ha confermato COSVIM quale Confidi Rating, ovvero ente certificatore del merito creditizio delle imprese ai fini dell’accesso ai benefici del Fondo Centrale di Garanzia: questo riconoscimento evidenzia tutta la sua importanza perchè permette alle imprese garantite da COSVIM l’accesso diretto al Fondo Centrale di Garanzia con un diretto e immediato beneficio al sistema bancario che in virtù della controgaranzia di Stato può evitare di avere assorbimento di capitale per l’80% dell’importo garantito da COSVIM sui finanziamenti erogati alle PMI consorziate. Ma il beneficio è anche per le imprese che sul finanziamento ammesso ai benefici del Fondo Centrale di Garanzia si vedono applicare dalla banca tassi più bassi rispetto alle linee ordinarie.

Un ulteriore elemento emerso dalla relazione degli amministratori è l’importanza data da Cosvim alla formazione e all’aggiornamento dei propri collaboratori: il tempo dedicato alla formazione del personale è passato dalle 600 ore del 2012 alle oltre 800 del 2013.

L’assemblea è poi passata alla votazione del bilancio che è stato approvato all’unanimità dall’assemblea che, inoltre, ha provveduto ad eleggere il nuovo Consigliere nella persona del dott. Andrea Severini e nuovo Vice Presidente il Consigliere Delegato Marco Simoni.

di Luigina Pezzoli

23/04/2014

Al Cineteatro San Filippo Neri lo spettacolo di teatro-danza: “RACCONTO – Cadi nella fantasia”

Grottammare - Spettacolo diretto e coreografato da Federico Ruiz con l'assistenza di Ilaria Battaglioni.

Leggi l'articolo »

"La Cultural intelligence nel calcio",il primo libro dell'ex rossoblu De Feis presenta

San Benedetto Del Tronto - La presentazione del libro ci sarà martedì 29 gennaio alle ore 18, nella sala stampa dello stadio Riviera delle Palme

Leggi l'articolo »

Paolo Cevoli "Flesdens", in scena venerdì 25 gennaio al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo

San Lorenzo in Campo - Breve storia del cinema dai cavernicoli a fast&furious

Leggi l'articolo »

Al Pergolesi di Jesi va in scena "Enrico IV"

Jesi - "Enrico IV" di Luigi Pirandello, produzione Marche Teatro, adattamento e regia di Carlo Cecchi.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Val Vibrata College, tutti in classe.

Corropoli - Operativa, dal 9 gennaio, la nuova sede provvisoria di Ripoli.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android