Luce ad ospedali e pompe dei pozzi d’acqua: ci pensa Western Co.

San Benedetto Del Tronto - L’inverter Leonardo in Uganda e Tanzania, accordi in Albania e Kosovo.

L'alta tecnologia sambenedettese in ambito di sistemi di risparmio energetico torna a far parlare di sé e diventa un elemento importante di sviluppo in Africa, in settori cruciali per la vita delle popolazioni come l’accesso all’acqua potabile e la sanità.

Per capire quanto sia importante l’acqua, in alcune regioni africane, bisognerebbe esserci stati oppure bisognerebbe mettersi nei panni di quelle persone (in maggioranza donne e bambini) che ogni giorno fanno decine di chilometri per attingere all’acqua di un pozzo. In Tanzania, l’alimentazione di un importante pozzo è stata possibile grazie all’utilizzo dell’inverter Leonardo 1500, che ha reso facile anche in condizioni estreme l’utilizzo di energia prodotta dai moduli fotovoltaici montati in prossimità del sito. Sull’opera preziosa che un ospedale può svolgere a favore delle popolazioni africane, invece, non c’è bisogno di fare alcun commento: in Uganda, precisamente a Oluko, una località che dista settecento chilometri dalla capitale Kampala, lo stesso inverter sta permettendo ai pannelli fotovoltaici di funzionare con continuità ed efficienza, a tutto vantaggio di tutto il nosocomio e in special modo della sala operatoria del reparto maternità, cui fa capo un’area vastissima ed una comunità rilevante sotto il profilo numerico.

Cresce, contemporaneamente, l’influenza di Western Co. nei mercati esteri: nell’ambito di un progetto di espansione all’estero che la vede presente in Paesi come Francia, Germania, Polonia, Portogallo e nel continente africano, ha siglato infatti un accordo di partnership con la Biesse di Fossano, azienda capogruppo che ha fondato la Abiesse in Albania e la KBiesse in Kosovo. 

In queste due nazioni, dunque, sono già iniziate le forniture di lampioni fotovoltaici, lampade Led 230 e degli impianti fotovoltaici off-grid Leonardo. Albania e Kosovo sono due economie in via di sviluppo, che stanno compiendo la complessa transizione verso un’economia di mercato e, che per questo motivo, rappresentano un’area emergente in cui è strategico essere presenti con soluzioni innovative, economiche e vicine alle esigenze reali degli utilizzatori finali.

10/04/2013

Il Gruppo Gabrielli valorizza il territorio attraverso la street art

Roma - Con l’Associazione culturale MURo la realizzazione di un’opera.

Leggi l'articolo »

Martinsicuro ha i suoi campi di padel

Martinsicuro - Si può giocare al Centro Sportivo Iride

Leggi l'articolo »

Fase 2, notevole l’affluenza al Centro Commerciale “Al Battente”

Ascoli Piceno - “Il centro commerciale Al Battente ha affrontato la Fase 2 attuando le procedure necessarie per tutelare la salute dei lavoratori, dei commercianti, dei fornitori e dei clienti.

Leggi l'articolo »

Centro Commerciale “La Fontana”: ottimi segnali dalla “Fase 2”

Lanciano - Il Centro Commerciale “La Fontana” di Lanciano torna ad essere un punto di riferimento per lo shopping, dopo la graduale riapertura in “Fase 2”di tutti i negozi della galleria.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Prestiti, la Banca del Piceno è operativa

Acquaviva Picena - Il Presidente Mattioli: “Le domande si presentano via PEC, ci siamo organizzati per gestire questa fase iniziale”.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android