Rapporto sulla sussidiarietà

San Benedetto Del Tronto - Da sempre le città costituiscono un polo di attrazione. In tale contesto il Rapporto...

Da sempre le città costituiscono un polo di attrazione. In tale contesto il Rapporto sulla sussidiarietà e città abitabile analizza la prospettiva di coloro che vivono quotidianamente nella città, focalizzandosi sulle esigenze delle persone e delle famiglie residenti. Il rapporto illustra il contributo che le esperienze sussidiarie possono fornire per affrontare i problemi.
L'indagine, a tal proposito, ha messo in evidenza come si può instaurare un circolo virtuoso tra capitale sociale e iniziativa “dal basso” attraverso l'azione combinata da un mix di attori come: comunità locali, partiti, organizzazione non profit e amministrazioni pubbliche. Un esempio in tal senso può essere rappresentato dall'housing sociale che è l'insieme delle attività volte a fornire soluzioni abitative a quei nuclei familiari i cui bisogni non possono essere soddisfatti alle condizioni di mercato e per le quali esistono regole di assegnazione. Si tratta, in sostanza, di tutte quelle attività dirette a garantire alloggi adeguati a coloro che non possono soddisfare, alle condizioni di libero mercato, il proprio bisogno abitativo. Dal rapporto emerge che “ben il 90% degli abitanti dei grandi centri si dice favorevole alla realizzazione di housing sociale (con il 49% molto favorevole); il 69% sarebbe molto o abbastanza propenso a ricorrervi in caso di esigenze proprie o della propria famiglia. Le iniziative si housing sociale esaminate dimostrano la positività di un approccio sussidiario anche per rispondere all'emergenza abitativa nelle nostre città”. Su questi temi si confronteranno nel corso dei lavori del convegno: Massimo Valentini – Presidente Fondazione San Giacomo della Marca; Paola Garrone – curatrice del rapporto e docente di Economia dei servizi e delle reti al Politecnico di Milano; Vincenzo Marini Marini – vice presidente ACRI e coordinatore Fondazioni Bancarie Marchigiane. Le conclusioni sono affidate a Giorgio Vittadini presidente della Fondazione per la Sussidiarietà. L'iniziativa si svolgerà Giovedì 25 ottobre 2012 con inizio alle ore 18 nell'Aula Magna della Facoltà di Economia dell'Università Politecnica delle Marche in Piazza Martelli n. 8 – Ancona. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con la Compagnia delle Opere Marche Sud, l'Arcidiocesi di Ancona-Osimo (Servizio Pastorale Sociale e del Lavoro) e il Forum delle Associazioni Familiari delle Marche.

di Vittorio Bellagamba

24/10/2012

La notte di San Giovanni, tra cibo cultura e tradizione

Torna l'appuntamento estivo curato dall'Associazione Paese Alto

Leggi l'articolo »

Botteghe scuole: al via la sperimentazione con 40 percorsi integrati

Laboratori delle imprese artigiane, volano per la crescita economica del territorio

Leggi l'articolo »

Peculato per appropriazione indebita dell'imposta di soggiorno da parte di albergatori della costa

Ai Comuni di Grottammare e San Benedetto del Tronto un buco di 160 mila euro

Leggi l'articolo »

La città di Grottammare è sempre più Green , grazie al progetto ABC

Grottammare - L'Amministrazione Comunale e l'Associazione Marche rifiuti zero in prima linea per l'ecosostenibilità.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno e Confindustria Centro Adriatico insieme per il territorio.

Acquaviva Picena - Lunedì 20 maggio, firmato l’accordo nella sede ad Acquaviva Picena.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android