Metamarine-Foresti & Suardi d'argento a Yalta

San Benedetto Del Tronto - La Metamarine-Foresti & Suardi lascia un segno d'argento a Yalta. Il team sambenedettese, infatti,...

La Metamarine-Foresti & Suardi lascia un segno d'argento a Yalta. Il team sambenedettese, infatti, ha conquistato un importantissimo secondo posto al termine della seconda gara in programma nella città ucraina valida per il Campionato del Mondo Powerboat P1. Nelle acque antistanti Yalta il bolide marchigiano dopo una fase di avvio un po' incerta ha tallonato sempre l'imbarcazione Snav che al termine della gara, soltanto per un soffio, è riuscita a tagliare per prima la linea del traguardo.
Durante la notte i tecnici di Metamarine-Foresti & Suardi hanno lavoratori duramente per sostituire il motore che si era rotto nella gara di sabato. Poco prima della partenza il pilota Marco Pennesi, inoltre, ha provveduto a sistemare un piccolo inconveniente che rischiava di compromettere la partenza.
Subito dopo il via Metamarine è riuscite a imporre il proprio ritrmo alla gara e ai propri avversari. Senza sbavature e con la massima concentrazione i due piloti: Marco Pennesi e Gianpaolo Montavoci sono riusciti a gestire perfettamente il monocarena che ha dimostrato, ancora una volta tutte le sue considerevole potenzialità. Soltanto Snav è riuscita a tenere testa all'imbarcazione marchigiana che ha costantemente ridotto la distanza con la barca di testa durante il percorso.
“La barca ha dimostrato di essere fortissima – ha detto al termine della gara Marco Pennesi – anche se rimane il rammarico per non aver colto il risultato pieno, ma lasciare l'ucraina con il secondo posto nella classifica generale è sicuramente un risultato molto importante. Vorrei ringraziare tutti i tecnici che compongono il team Metamarine per l'abnegazione dimostrata durante tutta la notte impegnata a sostituire il motore e rendere la barca pronta per il via. Infine vorrei sottolineare la grande prestazione offerta da Giampaolo Montavoci il quale ha dimostrato tutte le sue doti”.
L'appuntamento con il gradino più alto del podio è quindi rimandato e il team sambenedettese cercherà di non fallirlo sin dalla prossima tappa in programma il mese prossimo a Malta.

di Vittorio Bellagamba

09/05/2010

“La Verifica Fiscale e le Garanzie del Contribuente ”: giornata formativa A.N.CO.T.

Gradisca d'Isonzo - A Gradisca d’Isonzo, il 15 novembre.

Leggi l'articolo »

Torna il “Natale al Centopercento”

Monteprandone - Dal 16 novembre al 6 gennaio

Leggi l'articolo »

Al Teatro San Carlo un omaggio a Leopardi

Napoli - In occasione del Bicentenario dell’Infinito, lo storico teatro partenopeo dedica l’Ermione di Rossini all’illustre poeta recanatese

Leggi l'articolo »

L'A.S. Roma veste TMB by Tombolini

Fermo - Studia Iuris supporta l'operazione contrattuale

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, promesse mantenute

Castignano - Sabato 26 ottobre, seconda riunione dei Soci alla Sala Convegni della Banca del Piceno a San Venanzo di Castignano.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android