La Samb è in affanno

Piedimonte Matese - Matese-Sambenedettese 0-0: un punto in due partite, peccato perché la capolista non sta meglio.

La Samb si è arresa? O meglio: la squadra si è arresa? Viene da chiederselo, alla luce dello scialbo pareggio ottenuto sul campo del Matese (0-0) che fa il paio con la sconfitta interna ad opera del Notaresco, mentre il Campobasso con due pareggi si mantiene a +5. La scossa di mister Alessandrini non c'è stata, né con il modulo col trequartista né con il ritorno al 4-3-3 e con Pietropaolo in campo. Il pareggio, peraltro, non serve nemmeno ai campani, che ci hanno messo quello che potevano, buona volontà e qualche occasione da sfruttare meglio. 

In cronaca, mister Alessandrini fa esordire tra i pali Ascioti, il che gli permette di inserire Pietropaolo a centrocampo: il tridente è formato da Senigagliesi, Martiniello e Fabbrini. La Samb ha un'occasione dopo centoventi secondi, Rinaldini si oppone bene al tiro di Martiniello, al 6° la punizione di Arrigoni è bella ma alta. Il Matese subisce venti minuti, poi con il colpo di testa di Galesio mette i brividi a tutta la difesa ospite. Da quel momento, i campani prendono coraggio, in nota per la Samb finiscono due tiri di Senigagliesi e Fabbrini, entrambi letteralmente murati da una retroguardia biancoverde molto attenta.

La ripresa si apre con una punizione di Arrigoni, Rinaldini sventa di pugno.
Entra Tomassini per Scimia, Samb ancora più offensiva, il Matese inizia a giocare sugli eventuali errori avversari, come quello di Zoboletti che libera al tiro D'Andrea, tentativo maldestro e fuori bersaglio. Langellotti ci prova due volte da lontano, troppo poco per impensierire Ascioti, ma nemmeno la Samb brilla per idee innovative: c'è un destro di Fabbrini alto al 67°. L'azione più interessante per i rossoblù la confezionano i due attaccanti: siamo all'85°, Tomassini libera di tacco Martiniello a centro area, ma sul tiro immediato c'è la punta della scarpa di un difensore che la devia in angolo. 

Troppo poco.


di Roberto Valeri

25/03/2024

La Banca di Ripatransone e del Fermano entra nella rete dei Musei Sistini.

San Benedetto Del Tronto - «Non si tratta infatti di una sponsorizzazione ad un’opera o di un evento sporadico - ha detto la direttrice Paola Di Girolami - ma di un partner che condivide l’idea di un museo diocesano con più sedi nel territorio».

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Patrizia Di Luigi vicepresidente Fondazione Ancot "Dino Agostini"

Focus on air questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospiti M. Chiara Verdecchia ped. psic.. clin. e Maurizio Pincherle neurops. infant.

Focus on air su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

La Samb si arrende

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Campobasso 0-1: i molisani veleggiano verso la Lega Pro, ai rossoblù rimane il rammarico per una prestazione alla pari con la capolista.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android