Dentisti al lavoro per ridurre i costi

San Benedetto Del Tronto - Al “Casale” di Colli del Tronto il convegno del dipartimento marchigiano dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani.

Si è svolto, nella sala convegni dell’hotel “Casale” di Colli del Tronto il Congresso Regionale dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) con un convegno sul tema “Soluzioni restaurativa dirette e indirette dei settori anteriori: stratificazione, iniection technique, presagio, faccette”, relatore il dottor Marco Veneziani.
 
“Quello odierno è il convegno regionale riservato agli associati – ha detto Adornino Rossi, Presidente Regionale ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) delle Marche – al quale abbiamo abbinato una giornata di aggiornamento scientifico, per i nostri assistenti, indirizzata allo studio e sviluppo delle migliori tecniche per creare delle ricostruzioni dei denti di ottima qualità estetica ma poco invasive, con una demolizione minima del tessuto dentale”. 
 
L’incontro ha visto la partecipazione di numerosi associati ANDI che, come sottolineato dal Presidente ANDI Macerata, Michele D'Angelo, “sono stati più di trecento e hanno completamente riempito la sala riunioni. Spero che si tratti di un punto di partenza per i prossimi mesi, questo è il risultato della grande collaborazione degli ultimi mesi tra tutte le sedi provinciali”.
 
Daniele Martinelli, vicepresidente vicario del dipartimento regionale ANDI e Presidente della sezione provinciale di Pesaro Urbino ha dato appuntamento al “Memorial Andreoni” che sarà il primo evento del nuovo anno in cui “promuoveremo i giovani odontoiatri attraverso la premiazione di una tesi che si sia particolarmente distinta nell'ultimo anno accademico dell'università Politecnica delle Marche”. 
 
Nel descrivere i lavori del convegno, il Segretario culturale regionale ANDI Marche e Segretario culturale provinciale di Ascoli Piceno, Tiziano Palma, ha sottolineato come “in considerazione della particolare congiuntura economica non molto favorevole, il corso abbia illustrato le nuove tecniche mini invasive che riducono la spesa da sostenere. La sostituzione dei materiali protesici con simil otturazioni ci permette di garantire una qualità elevata e diminuire i costi di laboratorio, così da riabilitare i pazienti con un minor consumo di tessuto ma anche con un minor esborso economico”. 
 
L’ANDI Marche, nel 2024, “ha già in calendario – conclude il dottor Palma – due incontri, il primo di endodonzia con il dottor Rinaldo Bordoni ed il seguente a tema implantologico”.
 
  

di Roberto Valeri

21/11/2023

Valorizzare persone e territori in un’ottica intergenerazionale

Ripatransone - Grande partecipazione al Forum dei Giovani Soci delle Bcc marchigiane riuniti a Ripatransone. Un patrimonio di “finanza civile” che rende omaggio alle radici guardando al futuro.

Leggi l'articolo »

Le start up si presentano al MATT

Macerata - Si è svolto l’evento TheWayWatching.

Leggi l'articolo »

Un nuovo logo per l’A.N.CO.T

Roma - Il Presidente Celestino Bottoni: “Un logo tecnicamente efficace e pienamente utilizzabile”.

Leggi l'articolo »

Coincasa apre al Battente "Shopping&More"

Ascoli Piceno - Dal 28 febbraio.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android