La Samb rallenta a Notaresco

Notaresco - Notaresco-Sambenedettese 1-1: continua l'imbattibilità, ma Chieti e Campobasso si avvicinano.

La Sambenedettese, tre giorni dopo la vittoria con il Termoli che aveva fatto presagire una possibile fuga, perde due punti su tutte le dirette inseguitrici: la capolista sale a 22 punti, vincono invece Chieti e Campobasso che si riaffacciano a -3, conquista la posta piena anche L'Aquila (lontano, però, a 14 punti) e si ferma solo (con onore) a 17 il Fossombrone, che proprio ai teatini lascia il passo nello scontro diretto. A -6 sale l'Avezzano, che raggiunge in classifica il Notaresco. Resta, quale dato positivo, l'imbattibilità: la Samb è l'unica compagine del girone a non aver ancora perso.

Primo tempo frizzante, quello al "Savini" di Notaresco, con un vento che soffierà contro i rossoblù ospiti sia nella prima che nella seconda frazione di gioco. Gli abruzzesi sono squadra esperta, di categoria, dunque se la Samb parte forte, il Notaresco risponde. Al 5° ci prova, per i padroni di casa, Marrancone, ma la sfera sfila lontana dalla porta di Coco, al quarto d'ora interessante il fraseggio del Notaresco in area della Samb, ma l'azione non si chiude. La Sambenedettese passa in vantaggio al 17°, quando Ferri passa indietro la palla al portiere Curtosi che si stava muovendo per riceverla dalla parte opposta e diventa una vittima del famoso, o famigerato, verbo della "costruzione dal basso". L'estremo difensore di casa allunga il piede per intercettare la sfera ma, di fatto, la mette al centro di una porta vuota, arriva Battista e la capolista è in vantaggio, 0-1. Che non sia giornata, lo si vede al 21°, quando Cardoni da fuori prende la traversa, con la palla che rimbalza sulla linea ed esce, il raddoppio sarebbe stata la pietra tombale sulla gara e invece il Notaresco si galvanizza. Al 26°, il tiro di Marrancone al volo è impreciso, al 35° la Samb regala un corner e il gol, perché la palla arriva sul secondo palo dove Casella la rimette al centro per il colpo facile facile di Belloni, 1-1.

La ripresa è meno emozionante, il Notaresco non punge ma anche la Samb ha due sole occasioni: al 40°, su cross di Zoboletti e testa di Pagliari, tiro però debole, e al 44°, quando i rossoblù ospiti in pressione conquistano palla, ma sul cross di Scimia, Barberini non arriva. C'è anche un rigore non dato dal signor Gallo di Castellammare di Stabia, per atterramento di Battista alla mezz'ora: il direttore di gara era ben posizionato, ma anche il fallo era "ben" evidente, resterà un mistero.

di Roberto Valeri

05/11/2023

Radio Azzurra, ospite Roberto Ciferni presidente ass. "Stella del Mare"

Focus on air domani alle 13 su Radio Azzurra

Leggi l'articolo »

Il "Duck" arriva a Martinsicuro

Martinsicuro - Il ciclomotore elettrico a tre ruote consegnato all'Associazione Operatori Turistici di Martinsicuro e Villa Rosa.

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospiti Stefania Torquati e Silvia Fabrizi, pres. e vicep. On The Road

Focus on air domani alle 13 su Radio Azzurra

Leggi l'articolo »

MICHE-BUS: il nuovo pulmino della “michelepertutti”

Ascoli Piceno - Cristiana Carniel, presidente dell’Associazione: “Il nuovo pulmino, attrezzato con pedana trasporto carrozzine, agevolerà i genitori nel far fare le nostre attività ai propri figli gratuitamente ed in sicurezza”.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android