Do Quality e Cristiano Torricelli a Las Vegas

Las Vegas - Hanno partecipato al "Magic", dal 7 al 9 agosto.

 Artigianalità e creatività “Made in Italy”: Do Quality, la start-up sambenedettese innovativa nata nel 2017, ha partecipato al “Magic”, evento fieristico di livello mondiale che si è svolto a Las Vegas dal 7 al 9 agosto, presso il padiglione NORTH HALL PROJECT - stand 80805. Nello stesso stand, anche le giacche ispirate alla sostenibilità del brand Cristiano Torricelli.

L’obiettivo di Do Quality è quello di formare giovani designer e makers e dar loro la possibilità di esprimersi, lavorando direttamente su progetti destinati alla moda del lusso, con una forte componente digitale e green.

Un vero e proprio laboratorio creativo a servizio delle imprese per l’ideazione di modelli, la progettazione e la realizzazione di stampe e decorazioni artigianali per abbigliamento, calzature e pelletteria, che negli Stati Uniti avrà modo di mostrare ad una platea internazionale delle borse che sono il connubio tra stile e innovazione tecnologica.

“Le proposte Do Quality – ricorda Andrea Scaltritti responsabile commerciale – dimostrano quanto sia stato lungimirante investire nella creatività dei nostri giovani designers, che sanno valorizzare anche le tecniche di lavorazione come l’alta frequenza, varie tipologie di stampe e tutte le tecniche di ricamo, le quali a loro volta possono essere realizzate grazie ai nostri investimenti in tecnologia all’avanguardia”.

Nello specifico, a Las Vegas Do Quality ha esposto capi come la Bag2309, un modello particolarmente dinamico in cui si esalta la tecnica dell’alta frequenza, la “triangle bag” Bag2312, che unisce all’alta frequenza il punto croce e la stampa serigrafica.

“Le nostre lavorazioni possono trasformare le borse in oggetti molto particolari – ha aggiunto Doriana Marini, Presidente Do Quality – come nel caso della “disco bag” Bag2313, in cui la lavorazione “embossed” riproduce l’effetto di un diamante, o come nell’effetto sketch abbinato alla stampa lucida delle nostre mini bag “Bag2314”. Il controllo completo della filiera produttiva ci permette di dare piena libertà ai designers ed è questo che i buyers apprezzano molto in una proposta che, per di più, rappresenta la vera artigianalità italiana: la nostra “bucket bag” 2316 cattura la luce, nel modello 2318 il mix tra ricamo e stampa su fondo in pelle nero crea effetti unici. In questo momento, siamo in grado di rispondere a pieno a qualsiasi esigenza di mercato”.

“Ho portato all’attenzione di una platea mondiale – dichiara a sua volta Cristiano Torricelli per quanto riguarda il suo brand – le mie collezioni di giubbini in pelle che, per la loro tecnica produttiva, sono completamente artigianali tra cui il modello “Matelassé” ed il modello “Galva”, entrambi in versione bianca e nera”.

Per il designer Cristiano Torricelli la sostenibilità è supportata anche dall'utilizzo dell'innovazione tecnologica. Infatti, la tecnica utilizzata dall'azienda è coperta da brevetto, viene effettuata su vera pelle con una lavorazione CTRust™ di vera ruggine ossidata e neutralizzata, lavorata manualmente, con aerografo, pennello, sul tagliato e a capo finito.

Ogni capo del marchio Cristiano Torricelli è unico e personalizzato, si può scegliere un modello della collezione oppure costruire il proprio capo tramite un configuratore on line a cui si accede dal sito cristianotorricelli.com. Il cliente entra nello store on line e costruisce il proprio capo esclusivo, scegliendo il modello e via via le varie lavorazioni. L’obiettivo dell’azienda è quello di essere presente nei negozi esclusivi che apprezzano la qualità del lusso e l’artigianalità del capo unico e la sostenibilità del progetto.

Un ulteriore elemento di novità è legato ai “Non-fungible token”, meglio noti con l’acronimo NFT. I capi unici della collezione “Cristiano Torricelli” verranno legati ad NFTs unici autenticati con tecnologia Blockchain. I capi hanno etichette NFC che, attivate da uno smartphone, si connettono al portale cristianotorricelli.com, dove si possono leggere tutte le specifiche tecniche del capo e visualizzare l’opera di Digitar Art e NFT associata, la quale certifica l’autentica del capo e dell’opera associata: l’NFT sarà ceduto all’acquirente che potrà indossarlo nel Metaverso. Tutte le opere Art-NFTs saranno inserite nelle sezione Art NFTs del medesimo portale.

di Roberto Valeri

10/08/2023

Webinar A.N.CO.T: “Approfondimenti IVA”.

Roma - Terzo appuntamento, il 5 marzo.

Leggi l'articolo »

Brutto mezzo passo falso

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Real Monterotondo 1-1: ai rossoblù non basta Pezzola

Leggi l'articolo »

Sostenibilità: fattore di crescita delle aziende del settore agroalimentare

San Benedetto Del Tronto - Il convegno si è svolto il 1° marzo al Centro Agroalimentare Piceno

Leggi l'articolo »

Valorizzare persone e territori in un’ottica intergenerazionale

Ripatransone - Grande partecipazione al Forum dei Giovani Soci delle Bcc marchigiane riuniti a Ripatransone. Un patrimonio di “finanza civile” che rende omaggio alle radici guardando al futuro.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android