Gli Abruzzesi amano anche il cibo internazionale

San Benedetto Del Tronto - La dieta degli abruzzesi diventa sempre più varia e dai sapori internazionali. Il settore...

La dieta degli abruzzesi diventa sempre più varia e dai sapori internazionali. Il settore complessivo della ristorazione con titolare straniero al 2011 sfiora nella nostra regione le 450 unità e pesa ormai il 10,5% sulle ditte individuali di ristorazione e il 5,6% sull'intero settore. La ristorazione etnica in Abruzzo è particolarmente apprezzata, infatti tre province su quattro rientrano nella più ampia classifica nazionale delle prime cinquanta città che hanno un peso in merito alla presenza di stranieri attivi nel settore ristorazione. A Chieti ammontano a 143 le attività commerciali in mano a stranieri nella ristorazione al 2011 con un peso pari a l' 11% sulle ditte individuali e oltre il 6,6% sull'intero settore. Le 131 unità gestite da stranieri presenti a Teramo pesano il 12,9% sulle ditte individuali e il 6,7%sull'intero settore. Chiude la classifica Pescara con 107 attività all'attivo al 2011 con titolare straniero corrispondenti al12,2% rispetto alle ditte individuali e al 6% dell'intero settore. Questo quanto emerge da un'elaborazione della Camera di Commercio di Milano i cui dati per l'Abruzzo sono stati analizzati dall'Agenzia Giornalistica AV Notizie. A livello nazionale, se il settore complessivo della ristorazione tra 2010 e 2011 è cresciuto in media del 2,7%, nello stesso periodo le imprese individuali con titolare straniero registrano, tra ristoranti e bar, un aumento dell’11,6% superando nel 2011 le 15.600 attività. Pesano ormai il 10,2% sulle ditte individuali di ristorazione e oltre il 5% sull’intero settore. Una ristorazione che sul territorio ama soprattutto il Centro e Nord Italia, tra Lombardia con il 26,8% delle imprese individuali, il Lazio (10%), l’Emilia Romagna (9,8%) e il Veneto (8,8%). Tra le province dove mangiare etnico è più facile, Milano (12,2% del totale degli stranieri ristoratori), Roma (8%), Torino (4,3%), Brescia (3,7%) e Bologna (2,9%). E se hanno sede a Milano complessivamente il 26,1% dei ristoranti e bar attivi con titolare cinese e il 19,4% di quelli con titolari provenienti dai Paesi arabi, Roma è prima per numero di ristoratori latinoamericani (7,6% del totale Italia).
CLICCANDO SU DOWNLOAD è POSSIBILE CONSULTARE LE TABELLE

di Vittorio Bellagamba

13/01/2012

La Banca di Ripatransone e del Fermano entra nella rete dei Musei Sistini.

San Benedetto Del Tronto - «Non si tratta infatti di una sponsorizzazione ad un’opera o di un evento sporadico - ha detto la direttrice Paola Di Girolami - ma di un partner che condivide l’idea di un museo diocesano con più sedi nel territorio».

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Patrizia Di Luigi vicepresidente Fondazione Ancot "Dino Agostini"

Focus on air questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospiti M. Chiara Verdecchia ped. psic.. clin. e Maurizio Pincherle neurops. infant.

Focus on air su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

La Samb si arrende

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Campobasso 0-1: i molisani veleggiano verso la Lega Pro, ai rossoblù rimane il rammarico per una prestazione alla pari con la capolista.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android