Pensieri dolcissimi, un buon inizio della raccolta per la Fondazione Heal

Roma - La madrina di Fondazione Heal, Elena Santarelli, visita i punti vendita GROS in cui si sta svolgendo l’iniziativa.

Gros Maestri del Fresco ha deciso quest’anno di aderire alla campagna di Pasqua della Fondazione Heal con un prodotto speciale della linea Pensieri Dolcissimi, un uovo da 60 grammi in vendita in tutti i punti vendita Gros Maestri del Fresco. Fondazione Heal, sostiene e finanzia progetti di ricerca scientifica in neuro-oncologia pediatrica.

Il ricavato della raccolta di GROS verrà destinato alla Fondazione Bambino Gesù per la ricerca in neuro oncologia dell'Ospedale Pediatrico.

“Abbiamo ideato questa linea – ha ricordato Giovanni Scifoni, Direttore Acquisti GROS – per dedicarla interamente ai progetti sociali, ogni prodotto sosterrà un progetto specifico. Vedo entusiasmo, tra i nostri clienti e nei punti vendita, significa che il messaggio di solidarietà è stato recepito”.

La madrina di Fondazione Heal, Elena Santarelli, testimonial d’eccezione che da anni è impegnata nella sensibilizzazione e nel sostegno della ricerca sui tumori cerebrali pediatrici, condotta dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, ha visitato alcuni dei punti vendita GROS in cui si sta svolgendo l’iniziativa benefica: a Roma, “Castoro Supermercati” di via Ojetti, “Supermercati DEM” di via Delle Ciliegie, “Iper Triscount” di via C.Santarelli, “Sacoph Supermercati” di via Tuscolana, “Ma Supermercati” di Via C. Sigonio, “Supermercati Pewex” di via Pacinotti, “Idromarket” di via del Ponte Pisano, “CTS Supermercati” di via Cassia e “Supermercati PIM” di via Trionfale; ad Ariccia, “Top Supermercati” di via Nettunense e ad Ostia “Supermercati Effepiù” di via delle Ebridi.

“Il tour nei maggiori supermercati del Lazio – ha dichiarato la madrina della Fondazione Heal, Elena Santarelli – è andato molto bene e sono felice che un’azienda laziale importante come il GROS sia di supporto al più grande ospedale pediatrico non solo della regione, ma di tutto il Paese”.


La ricerca in Neuro-Oncologia pediatrica dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma ha come obiettivo quello di migliorare gli strumenti per la diagnosi e la cura dei tumori infantili del sistema Nervoso centrale.

I tumori del Sistema Nervoso Centrale (SNC) rappresentano i tumori solidi più frequenti dell’età pediatrica, secondi per incidenza solo alle leucemie. Si stima che ogni anno in Italia si ammalino di un tumore circa 1500 bambini di età compresa tra 0 e 15 anni, più altri 800 adolescenti: di loro, circa 400 sono i nuovi casi totali di tumori del SNC. 

di Roberto Valeri

29/03/2022

Valorizzare persone e territori in un’ottica intergenerazionale

Ripatransone - Grande partecipazione al Forum dei Giovani Soci delle Bcc marchigiane riuniti a Ripatransone. Un patrimonio di “finanza civile” che rende omaggio alle radici guardando al futuro.

Leggi l'articolo »

Le start up si presentano al MATT

Macerata - Si è svolto l’evento TheWayWatching.

Leggi l'articolo »

Un nuovo logo per l’A.N.CO.T

Roma - Il Presidente Celestino Bottoni: “Un logo tecnicamente efficace e pienamente utilizzabile”.

Leggi l'articolo »

Coincasa apre al Battente "Shopping&More"

Ascoli Piceno - Dal 28 febbraio.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android