Uniti contro il bullismo

Fermo - La Banca di Ripatransone e del Fermano è sponsor del film “Neve”.

Si è svolta, venerdì 16 febbraio, nella sede di Fermo della Banca di Ripatransone e del Fermano, la conferenza stampa di presentazione del film “Made in Marche” Neve di Simone Riccioni, di cui la Banca di Ripatransone e del Fermano è sponsor e che uscirà nelle sale cinematografiche di tutta Italia dal 7 marzo e in anteprima, a Fermo, il 5 marzo.

L’argomento trattato nel film, interamente girato nella nostra Regione, è il bullismo: un tema che, nell’ultimo biennio, ha attirato l’interesse dell’opinione pubblica nazionale e dei decisori politici per l’aumento dei casi. Un recente monitoraggio del Ministero dell’Istruzione ha evidenziato che uno studente su quattro, in Italia, si sente vittima di prevaricazione.

“Quando Simone Riccioni ha chiesto al Consiglio di Amministrazione di sponsorizzare il film Neve – ha sottolineato il Consigliere della Banca di Ripatransone e del Fermano, Alessandro Mori – all’inizio abbiamo pensato che fosse al di sopra delle nostre possibilità. Poi abbiamo capito che il film era in linea con lo spirito della Banca, vicina al territorio e alle famiglie e ci è sembrato doveroso contribuire ad attirare l’attenzione su un tema così delicato come il bullismo”.

Micol Lanzidei, Assessore alla Cultura del Comune di Fermo si è detta fiera che “il Comune partecipi alla promozione di quest’opera. Il cinema ha una forza straordinaria nel porre all’attenzione del pubblico tematiche come quella del bullismo, ma anche nel promuovere il territorio: va dunque sostenuto e qui va dato merito alla Regione Marche che negli ultimi anni ha investito molto nel comparto audiovisivo, e anche a realtà come la Banca di Ripatransone e del Fermano, che è solita compiere azioni di questo tipo, infatti è nostro main sponsor per “Fermo Magica”, è sempre sensibile a tematiche come l’arte, la socialità e vicina al territorio. Si deve investire anche per la formazione delle maestranze e, ovviamente, bisogna tornare ad affollare le sale cinematografiche”.

“La provincia di Fermo – ricorda la Consigliera Pisana Liberati – ha dato la giusta importanza e il giusto spazio a “Neve”, un’opera che è importante far conoscere soprattutto agli studenti: per questo ci siamo impegnati a diffondere la conoscenza della pellicola presso tutti gli Istituti. Sono contenta di constatare che, quando una produzione arriva dal territorio, senza grandi strutture a sostegno, esistono però realtà come la Banca di Ripatransone e del Fermano e gli altri sponsor pronte ad appoggiare il progetto. In provincia di Fermo “non siamo fermi”, c’è un grande fermento culturale”.

Il Dirigente della Divisione Anticrimine, Vice Questore Aggiunto Francesco Costantini, ha fatto il punto su bullismo e cyberbullismo: “Il film “Neve” ha il patrocinio della Polizia di Stato, che viene concesso solo dopo un’attenta valutazione. La Polizia di Stato è molto attenta al fenomeno, di recente un’innovazione normativa ha introdotto l’ammonimento per il bullismo, perché prima esisteva solo per il cyberbullismo. Bullismo e cyberbullismo sono fenomeni onnicomprensivi di atti prevaricatori del forte sul più debole, che si alimentano con il consenso. Ecco perché è necessario parlare ai giovani, perché nei contesti scolastici può iniziare quel cambiamento culturale che, se penso al passato, c’è già stato in parte e sta progredendo, con un aumento della sensibilità e una diminuzione della tolleranza sociale di certi atteggiamenti violenti”.

Del film ha parlato l’autore, Simone Riccioni: “Neve è un film che affronta tematiche attuali, non solo il bullismo ma anche il rapporto tra giovani e genitori. Questo progetto nasce da una mia esperienza personale, sono stato vittima di atti di bullismo e, durante il periodo della pandemia, si è trasformato in una sceneggiatura dal messaggio chiaro: dobbiamo accettare e accogliere le diversità, ognuno di noi è unico al di là dei muri dei pregiudizi. Il bullismo, in un certo senso, “capita”, non solo ai giovani ma anche agli adulti: chiunque, senza motivo, ad un certo punto della sua vita può esserne vittima. Ecco perché non è importante solo quello che noi facciamo, ma anche quello che non facciamo. Se qualcuno si trova in difficoltà, non dovremmo mai distogliere lo sguardo o disinteressarci perché non riguarda noi: ci riguarda sempre”.

Nei suoi saluti conclusivi, il direttore della Banca Vito Verdecchia ha ribadito che “la Banca di Ripatransone e del Fermano ha subito deciso di sostenere il progetto di Simone Riccioni, perché è perfettamente aderente all’articolo 2 del nostro Statuto, in cui a chiare lettere si legge che la Banca deve contribuire alla costruzione del bene comune. Essere sponsor del film “Neve” è il nostro modo per contribuire alla costruzione di una società più sensibile, più tollerante, più giusta e spero che questa pellicola possa andare ben oltre i confini della nostra regione”.

“Neve” fa registrare l’esordio della dodicenne Azzurra Lo Pipero, attrice di Lido di Fermo e, tra gli attori, oltre a Simone Riccioni ci sono Alessandro Sanguigni, Margherita Tiesi, Simone Montedoro. Le riprese hanno coinvolto una troupe di 38 persone, 10 attori e oltre 900 comparse.
 

di Roberto Valeri

16/02/2024

La Banca di Ripatransone e del Fermano entra nella rete dei Musei Sistini.

San Benedetto Del Tronto - «Non si tratta infatti di una sponsorizzazione ad un’opera o di un evento sporadico - ha detto la direttrice Paola Di Girolami - ma di un partner che condivide l’idea di un museo diocesano con più sedi nel territorio».

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Patrizia Di Luigi vicepresidente Fondazione Ancot "Dino Agostini"

Focus on air questa sera alle 21.05 con replica domani alle 13

Leggi l'articolo »

Bandi della “Fondazione Carisap”: l’Officina dei Sensi al lavoro con due progetti

Ascoli Piceno - Miglioreranno la sfera lavorativa e sociale delle persone con disabilità.

Leggi l'articolo »

Impegno, passione, risultati.

Senigallia - A.N.CO.T. festeggia il 20 aprile a Senigallia la sua presenza, da quarant’anni, al fianco di tributaristi, imprenditori e liberi professionisti italiani.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Alfio Bagalini è il nuovo Presidente della Banca del Piceno

Acquaviva Picena - La decisione è stata assunta dal Cda. Vice presidenti confermati Censori e Silvestri.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android