Interrotte le trattative tra Serafino ed il socio coreano

San Benedetto Del Tronto - In un comunicato stampa, il presidente si dichiara sorpreso ed amareggiato "per questo incomprensibile epilogo, che segue settimane di pressione mediatica e personale".

Le trattative tra Domenico Serafino e Kim Dae Jung si sono interrotte. L'ufficialità è arrivata attraverso un comunicato stampa della Sambenedettese, a firma del patron, in cui Serafino sente "
la necessità di rappresentare con chiarezza il reale susseguirsi degli eventi che hanno determinato l’attuale situazione di difficoltà della società, definendo i ruoli dei protagonisti di questa spiacevole vicenda e – quel che più conta – prospettando le possibili soluzioni".

Riportiamo integralmente il comunicato, in attesa di ulteriori sviluppi della vicenda che a questo punto, con le urgenti scadenze legate alla messa in mora della società, non potranno che seguire a breve.
 
"Da alcune settimane sono sorte delle divergenze con il socio di minoranza della Sudaires Srl che detiene il 100% delle quote della “SS Sambenedettese Srl”, il sig. Kim Dae Jung e ho ritenuto di assecondare le richieste che Questi mi ha fatto.
 
I miei legali hanno, quindi, ricevuto mandato di dichiarare la mia disponibilità a qualsiasi confronto e chiarimento. Mi sono detto anche disposto a cedere le mie quote di controllo, pur di individuare una soluzione che potesse giovare alla società “SS Sambenedettese srl” sotto il profilo economico, patrimoniale e sportivo.
 
Il 20 marzo 2021 (sabato) i legali si sono incontrati e parevano aver definito un percorso condiviso per l’eventuale cessione al socio Kim Dae Jung dell’intera quota di controllo della “SS Sambenedettese srl”. 
 
Purtroppo, oggi ogni possibile trattativa si è interrotta bruscamente in quanto il socio di minoranza della Sudaires Srl, sig. Kim Dae Jung, si è detto non più interessato ad alcun accordo a tutela della società sportiva.
 
Non nascondo la sorpresa e l’amarezza per questo incomprensibile epilogo, che segue settimane di pressione mediatica e personale.
 
Colgo, al contempo, l’effetto positivo di questo fatto: da oggi, infatti, potrò dedicarmi direttamente ed esclusivamente alla soddisfazione delle esigenze e degli impegni economici e sportivi della “SS Sambenedettese srl”.
 
Provvederò, quindi, a far confluire in favore del Club le risorse necessarie al pagamento degli impegni con i calciatori, dipendenti e con i fornitori entro il termine più breve possibile e – comunque – entro quelli di legge, per scongiurare effetti dannosi e negativi.

Darò evidenza di tutto quanto farò nell’esclusivo interesse sportivo ed economico della “SS Sambenedettese”. 

di Roberto Valeri

23/03/2021

Progetto di agricoltura sociale a Rocca Montevarmine

Cia Agricoltori provinciale: «Il progetto dell'agricoltura sociale di Rocca Montevarmine con il passare del tempo sembra sempre più un sogno che una realtà»

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Luigi Contisciani presidente Bim Tronto

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Parco alimentare, in vetrina le eccellenze dei prodotti agroalimentari

Il progetto, targato Confagricoltura di Ascoli e Fermo è volto a promuovere le aziende del territorio

Leggi l'articolo »

Gelate, perso l'80% delle colture frutticole

Cia Agricoltori provinciale: «Ingenti danni lungo le colline della Valdaso»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Aldo Mattioli si è dimesso, al suo posto Claudio Censori

Acquaviva Picena - Il Consiglio di Amministrazione della Società ha nominato nuovo Presidente, pro tempore, Dr. Claudio Censori, già consigliere della Banca del Piceno. Il CdA, di conseguenza, ha nominato Vice Presidente Franco Massi.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android