Regole Assembleari, cambiano per il Covid

Ripatransone - “Un’assemblea senza soci – conclude il Presidente della Banca di Ripatransone e del Fermano Michelino Michetti – non è nello spirito del credito cooperativo e dunque spero che si tratti di un’eccezione che non debba mai più ripetersi".

L’Assemblea dei soci della Banca di Ripatransone e del Fermano, in calendario venerdì 26 giugno alle ore 15,00 nei locali della Sede di Ripatransone in Corso Vittorio Emanuele II, sarà ricordata perché dovrà svolgersi in maniera molto particolare, a causa delle restrizioni derivanti dalla pandemia da Coronavirus.

“Purtroppo – ricorda il Presidente della Banca di Ripatransone e del Fermano Michelino Michetti – sarà impossibile far partecipare i soci “in presenza” e quindi, anche in relazione alle previsioni contenute nei DPCM emanati dal Governo nel periodo del Lockdown e alle conseguenti indicazioni arrivate dalla Capogruppo ICCREA, la nostra Banca utilizzerà la figura, già prevista dal T.U.F., del cosiddetto rappresentante designato”.

Dunque, parteciperanno all’Assemblea dei Soci solo i rappresentanti del Consiglio d’Amministrazione, unitamente al Presidente, al Direttore ed al Rappresentante Designato, a cui saranno inviate le deleghe da parte di tutti i soci legittimati.

“Un’assemblea senza soci – conclude il Presidente Michetti – non è nello spirito del credito cooperativo e dunque spero che si tratti di un’eccezione che non debba mai più ripetersi. La straordinaria emergenza che stiamo vivendo, quest’anno ha stravolto anche questo evento e ha costretto la quasi totalità delle aziende ad utilizzare tale istituto giuridico pur di poter tenere le assemblee annuali. Invito tutti i soci ad attivarsi al più presto per esercitare il diritto di voto tramite delega”.

L’ufficio Segreteria della Banca di Ripatransone e del Fermano, al numero 0735/91937, è a disposizione dei soci che potranno richiedere le credenziali di accesso per consultare la documentazione assembleare e scaricare il modulo di delega con le indicazioni di voto.
 

di Roberto Valeri

19/06/2020

Progetto di agricoltura sociale a Rocca Montevarmine

Cia Agricoltori provinciale: «Il progetto dell'agricoltura sociale di Rocca Montevarmine con il passare del tempo sembra sempre più un sogno che una realtà»

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Luigi Contisciani presidente Bim Tronto

Appuntamento su Radio Azzurra questa sera alle 21.05 con replica domani alle 9.45

Leggi l'articolo »

Parco alimentare, in vetrina le eccellenze dei prodotti agroalimentari

Il progetto, targato Confagricoltura di Ascoli e Fermo è volto a promuovere le aziende del territorio

Leggi l'articolo »

Gelate, perso l'80% delle colture frutticole

Cia Agricoltori provinciale: «Ingenti danni lungo le colline della Valdaso»

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Aldo Mattioli si è dimesso, al suo posto Claudio Censori

Acquaviva Picena - Il Consiglio di Amministrazione della Società ha nominato nuovo Presidente, pro tempore, Dr. Claudio Censori, già consigliere della Banca del Piceno. Il CdA, di conseguenza, ha nominato Vice Presidente Franco Massi.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android