Under 20, fuori dalla finale per un errore arbitrale.

Polonia - Ucraina-Italia 1-0: il VAR nega il gol regolare di Scamacca al 92°.

L'Italia è stata battuta dall'Ucraina 1-0 nella semifinale del Mondiale Under 20, a causa di un errore di valutazione del VAR sulla rete del pareggio azzurro di Scamacca al 92°: un abbaglio grave, per il modo ed il momento in cui è arrivato. L'Italia, che ha faticato nel primo tempo, ha terminato però la prima frazione di gioco con il tiro di Pinamonti (che si fa male nel tentativo e viene sostituito da Alberico) su cui Popov è riuscito a chiudere alla perfezione.

Nella ripresa, l'Italia ha guadagnato metri ed al 60° Scamacca non è arrivato all'appuntamento con la palla di poco. Al 65°, quasi a sorpresa l'Ucraina è passata in vantaggio, con il tiro di Buletsa su palla persa dagli azzurri. L'Ucraina, in dieci poco dopo per l'espulsione di Popov, ha arretrato poi il suo baricentro ma comunque ha colpito una traversa con Kashchuk. Al 92°, l'episodio chiave, il gol in semirovesciata di Scamacca annullato per un tocco giudicato falloso dal VAR su Bondar, nel momento in cui Scamacca stava prendendo spazio per effettuare la giocata. Un'interpretazione fuorviante che nega all'Italia la finale e la relega alla finale di consolazione del mondiale polacco.

di Roberto Valeri

11/06/2019

“Casi pratici su Dichiarazioni Tutto Quesiti”: giornata formativa ANCOT.

Viareggio - A Viareggio, il 18 giugno.

Leggi l'articolo »

“Casi Pratici su Dichiarazione Tutto Quesiti”: giornata formativa A.N.CO.T.

Bologna - A Bologna, il 17 giugno.

Leggi l'articolo »

“Ultime novità riguardanti ISA”: giornata formativa A.N.CO.T.

Cerro Maggiore - A Cerro Maggiore, il 18 giugno.

Leggi l'articolo »

Punizione eccessiva.

Viareggio - Palazzolo-Happy Car Samb 4-3: i rossoblù sfiorano un'altra rimonta, davvero discutibile la punizione che ha dato la vittoria al Palazzolo.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno e Confindustria Centro Adriatico insieme per il territorio.

Acquaviva Picena - Lunedì 20 maggio, firmato l’accordo nella sede ad Acquaviva Picena.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android