Vince il SudTirol, la Samb saluta.

Bolzano - SudTirol-Sambenedettese 1-0: rete decisiva di Morosini su rigore.

Si conclude con la sconfitta del "Druso" la stagione 2018/2019 della Sambenedettese, eliminata al primo turno dei play-off dal SudTirol: i rossoblù avevano come unico risultato utile una vittoria, dato il peggior piazzamento nella classifica finale rispetto agli altoatesini e sono stati puniti, nella ripresa, da un'azione personale in contropiede di Morosini che si è procurato ed ha calciato con successo il penalty decisivo. La Samb non ha fatto molto per vincere ma il pareggio (comunque inutile per le sorti della squadra) sarebbe stato il risultato più equo.
Anche in Alto Adige, i rossoblù hanno pagato un'amnesia difensiva: statistiche alla mano, il dato dei 40 gol subiti ne faceva non a caso la peggior difesa nella griglia play-off dopo quella della Feralpisalò.

In cronaca, parte forte la Samb all'inizio del match e crea occasioni potenzialmente pericolose in contropiede, al 20° e soprattutto da corner, come al 30° quando, su angolo battuto da Di Massimo, il portiere di casa Nardi esce male ed un difensore del SudTirol salva sulla linea di testa. Al 40° si vede il SudTirol, punizione di Morosini a rientrare che Sala vede all'ultimo momento e respinge.

Nella ripresa, dopo dieci minuti entrano Bove e Russotto per Caccetta e Di Massimo, il tentativo di mister Magi è quello di vedere se un fuoriclasse come Russotto può inventare la giocata che possa sbloccare la partita. Invece, in un secondo tempo avaro di occasioni, arriva il lampo dell'altro fuoriclasse, quello del SudTirol, al 33°: in contropiede Morosini s'invola e viene atterrato fallosamente in area, è rigore e lo stesso Morosini trasforma, 1-0.

Con la Samb alla disperata ricerca del gol, Sala compie una bella parata su Turchetta al 37° e nell'ultimo dei minuti di recupero De Rose prende il palo, nel mezzo il tiro di Russotto che Nardi non trattiene senza che nessun giocatore rossoblù riesca ad approfittarne.

Si conclude così per la Sambenedettese una stagione molto travagliata: per i trecento, indomiti tifosi giunti in Alto Adige e per i tanti che hanno seguito la partita da casa si apre ora un'estate all'insegna del dubbio e dell'ansia per le sorti societarie del sodalizio del Riviera delle Palme.

di Roberto Valeri

12/05/2019

Rinascere come comunità, oltre i campanilismi.

Martinsicuro - L'Associazione "La Fenice" si è presentata alla cittadinanza truentina.

Leggi l'articolo »

Fashion, musica e spettacolo sotto le stelle con il gala della moda

Alba Adriatica - Conduce la serata Barbara Chiappini, ospiti Francesca Giuliano e Laura Leo

Leggi l'articolo »

La partita perfetta

San Benedetto Del Tronto - Happy Car Samb-Catania 3-1: alla fine della tappa, i rossoblù conquistano le Final Eights.

Leggi l'articolo »

Incontro Ance e Erap Marche sui programmi di nell'edilizia abitativa

Individuate iniziative comuni per il rilancio dell'edilizia nelle zone terremotate

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Campus World, respiro internazionale per i giovani laureati

San Benedetto Del Tronto - Per 43 giovani delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo un’esperienza da due a sei mesi all’estero: crescono le domande di partecipazione.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android