Natale, le famiglie acquistano abeti veri. Lieve calo produzione delle stelle di Natale

Ascoli Piceno - "Sono tante le persone che dopo aver utilizzato per qualche anno alberi in plastica – commenta Giuseppe Felicioni associato alla Cia provinciale – hanno deciso di tornare ad acquistare abeti veri".

GROTTAMMARE Costano dai 18 ai 40 euro gli abeti che in questi giorni le famiglie del territorio stanno acquistando per addobbare la propria casa in occasione delle festività natalizie. C'è un ritorno all'acquisto degli alberi veri fanno sapere dalla Cia -Confederazione agricoltori di Ascoli. "Sono tante le persone che dopo aver utilizzato per qualche anno alberi in plastica – commenta Giuseppe Felicioni associato alla Cia provinciale – hanno deciso di tornare ad acquistare abeti veri".

In questi giorni i vivaisti che lavorano nel comparto del florovivaismo locale sono alle prese con alberi e stelle di Natale. Le stelle, in particolare, hanno segnato un lieve calo nella produzione. "Essendo un tipo di pianta che si può vendere soltanto in un determinato periodo dell'anno – prosegue Felicioni – molte aziende hanno preferito produrne in minore quantità proprio per evitare di averne diverse invendute al termine delle festività natalizie".

A fronte di un aumento di richiesta di queste piante da parte dei vivai e dei garden center, si riscontra una lieve diminuzione di produzione dovuta in parte ai costi elevati di produzione, considerando che è una pianta che cresce nelle serre e dunque richiede un costante uso dei riscaldamenti da parte degli agricoltori. Ecco che con l'aumento di richiesta, ricorda la Cia provinciale,e con l'avvicinarsi del Natale le piante prodotte risultano tutte vendute con conseguente aumento di prezzo. In particolare i costi delle Stelle di Natale, oscillano dai 2,30 ai 50 euro.

La Cia provinciale ricorda agli acquirenti di scegliere piante “made in Italy” per sostenere il comparto che, particolarmente nella nostra zona, dà prospettive occupazionali ai numerosi addetti.


di Luigina Pezzoli

15/12/2018

Al via le riprese del documentario dedicato ad Osvaldo Licini

Monte Vidon Corrado - Dal 20 al 25 gennaio si svolge la prima settimana di riprese del documentario “O. Licini. Un angelo in bilico”.

Leggi l'articolo »

Più buoni che mai” accanto all'Associazione Patronesse

Il Gruppo Gabrielli presenta l iniziativa realizzata per i piccoli guerrieri

Leggi l'articolo »

Ancona:Mogliani sprint nel weekend dei record

Primato regionale assoluto dei 60 metri per la 17enne velocista Melissa Mogliani Tartabini in 7”56.

Leggi l'articolo »

Sconfitta immeritata

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Vis Pesaro 0-1: la rete di De Geo condanna i rossoblù oltre misura.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Investire nei giovani per far crescere il territorio

Acquaviva Picena - La Banca del Piceno commenta il Rapporto Migrantes: quasi il 10% dei marchigiani risiede all'estero.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android