Una Festa solidale.

Grottammare - Il 14 dicembre, conversazione sulla trasformazione digitale e cena per sostenere l’AVSI.

“Come cambia il lavoro in un mondo che cambia: la trasformazione digitale trasforma l’uomo e l’impresa?”: è questo il quesito al quale si cercherà di rispondere alla Festa delle Opere 2018, evento organizzato dalla Compagnia delle Opere Marche Sud e Abruzzo e Molise il prossimo 14 dicembre, presso l’Hotel “Le Terrazze” di Grottammare.

A partire dalle 18.30, si confronteranno sul tema Fioravante Allegrino, Direttore Generale della SOGEDA Srl di Sambuceto, che opera nel settore delle Vending Machine e Luigi Mandolini, CEO di MAC Srl di Recanati, che crea prodotti, dalla prototipazione e progettazione allo sviluppo in numerosi settori.

“Quando organizziamo la Festa delle Opere – ha commentato il Presidente della Compagnia delle Opere Marche Sud Emanuele Frontoni – rispettiamo sempre una consuetudine: quella di condividere. In questa “edizione invernale” della Festa condivideremo le esperienze di chi ha utilizzato al meglio la trasformazione digitale e le speranze di chi, con il suo lavoro, vuole migliorare le condizioni di vita in numerose aree del Mondo”.

L’incontro, aperto al pubblico, si concluderà infatti con una cena solidale, il cui ricavato sarà devoluto al progetto “Tende AVSI” 2018/2019. L’AVSI è un’organizzazione non profit che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in trentuno Paesi attraverso un network di trentacinque enti, soci fondatori, e di oltre settecento partner.

Quest’anno, la campagna “Tende AVSI” sosterrà per il secondo anno consecutivo il progetto “Ospedali Aperti” in Siria, l’accoglienza dei migranti venezuelani in Brasile, affinché trovino servizi ed opportunità di lavoro ed il progetto “Casa Allargata” in Italia a favore delle Suore di Carità dell’Assunzione che operano nell’ambito dell’assistenza domiciliare.
“La nostra serata di festa – conclude il Direttore della Compagnia delle Opere Marche Sud e della Compagnia delle Opere Abruzzo e Molise Massimiliano Di Paolo – propone una doppia sfida: quella per capire che all’impatto della trasformazione digitale non ci si deve opporre, ma bisogna gestirlo per farlo diventare un grande acceleratore di sviluppo e quella della solidarietà, a sostegno di una realtà come l’AVSI attiva a livello planetario da oltre quarant’anni”.
 

di Roberto Valeri

13/12/2018

Il Gruppo Gabrielli valorizza il territorio attraverso la street art

Roma - Con l’Associazione culturale MURo la realizzazione di un’opera.

Leggi l'articolo »

Martinsicuro ha i suoi campi di padel

Martinsicuro - Si può giocare al Centro Sportivo Iride

Leggi l'articolo »

Fase 2, notevole l’affluenza al Centro Commerciale “Al Battente”

Ascoli Piceno - “Il centro commerciale Al Battente ha affrontato la Fase 2 attuando le procedure necessarie per tutelare la salute dei lavoratori, dei commercianti, dei fornitori e dei clienti.

Leggi l'articolo »

Centro Commerciale “La Fontana”: ottimi segnali dalla “Fase 2”

Lanciano - Il Centro Commerciale “La Fontana” di Lanciano torna ad essere un punto di riferimento per lo shopping, dopo la graduale riapertura in “Fase 2”di tutti i negozi della galleria.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Prestiti, la Banca del Piceno è operativa

Acquaviva Picena - Il Presidente Mattioli: “Le domande si presentano via PEC, ci siamo organizzati per gestire questa fase iniziale”.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android