Offerte di lavoro provincia di Ascoli Piceno

- Di seguito le Offerte di lavoro che interessano la Provincia di Ascoli Piceno aggiornate al 14 settembre 2018.

APPRENDISTA MAGAZZINIERE:L'agenzia per il lavoro Humanagest Spa cerca un apprendista magazziniere per azienda di Grottammare. La risorsa si occuperà delle attività inerenti la gestione operativa del magazzino attraverso l'utilizzo del muletto e effettuerà la consegna della merce ai clienti. È richiesta obbligatoriamente la patente di tipo B e l'attestato per la conduizione dei carrelli elevatori. Tipo di contratto: inserimento diretto in azienda con contratto di appredistato. Orario di lavoro: full time. Data di pubblicazione offerta: 14/09/2018.  
 
IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVO: Azienda di San Benedetto del tronto operante nel settore di vendita all'ingrosso cerca un impiegato/a amministrativo/a preferibilmente in possesso di diploma e/o laurea in ambito economicoe con conoscenza del software Gamma di TeamSystem. Per maggiori informazioni rivolgersi alla Manpower Via F.Turati, 9 - 63039 San Benedetto del Tronto (AP) telefono: 0735/65.08.19
0735/65.24.70. Data di pubblicazione offerta: 14/09/2018.  

 
ADDETTO ALLE PULIZIE: L'agenzia per il lavoro Gi Group Spa cerca per azienda di Grottammare (AP), un/a addetto/a alle pulizie con esperienza minima nel settore. Tipo di contratto: part time. Orario: 1 ora e 20 minuti al giorno per 6 giorni lavorativi settimanali. Per maggiori informazioni rivolgersi a: alla Filiale Gi Group di Giulianova - Via Gorizia n. 22 - Tel 085/9090016 Fax: 085/9090093. Email:giulianova.gorizia@gigroup.com. Data di pubblicazione offerta: 12/09/2018.  
CUOCO : L'Agenzia per il lavoro Orienta seleziona un cuoco con esperienza nella cucina di pesce soprattutto nella sfilettatura, pulizia e preparazione di pietanze di pesce e gestione della cucina per una importante realtà ricettiva in zona San Benedetto del Tronto. È preferibile che la risorsa sia flessibile. Per informazioni contattare il numero:0735 452001, Viale Nazario Sauro, 21, 63074 San Benedetto del Tronto AP. Data di pubblicazione offerta: 11/09/2018.  
 
IDRAULICO CANALISTA: L'agenzia HUMANAGEST S.P.A cerca un idraulico canalista per un'azienda di San Benedetto del Tronto che abbia sviluppato la capacità di installare sistemi idraulici nei punti vendita di attività commerciali, oppure nei cantieri industriali, seguendo tutta la filiera, dall'installazione alla partenza degli impianti termoidraulici. È preferibile che il candidato possieda il diploma in discipline tecniche con esperienza pluriennale nella mansione e sia disponibile a trasferte in territorio nazionale. Tipo di contratto proposto: Full Time. Per ulteriori informazioni contattare il numero: +39 0735 782095. Data di pubblicazione offerta: 06/09/2018.  
OPERATORE AGENZIA DI ASSICURAZIONI BACK OFFICE: L'agenzia per il lavoro Orienta cerca un impiegato di back office per impresa di assicurazioni, a San Benedetto del Tronto, con esperienza nel ruolo da almeno 3 – 4 anni. Tipo di contratto: detrminato/ P.IVA. Per ulteriori informazioni contattare il numero: 0735452001 o inviare una mail all'indirizzo: sanbenedetto@orienta.net. Data di pubblicazione offerta: 06/09/2018.
 
FORNAIO – AIUTO FORNAIO: Azienda nella Provincia di Ascoli Piceno cerca un fornaio/ aiuto fornaio con esperienza di almeno due anni nel campo. È richiesta la disponibilità a lavorare in orari notturni.
Per maggiori informazioni rivolgersi al centro impiego di San Benedetto del Tronto, in via Mare 218 (Porto D'Ascoli – San Benedetto del Tronto, AP). Contattare il servizio di incontro domanda offerta del lavoro: Elisa Marucci 0735/7667232 – Cristiana Bamonti 0735/7667227 – Gianmarco Egidi 0735/7667218.
E -mail: centroimpiegosanbenedetto.ido@regione.marche.it. Data pubblicazione offerta: 05/09/2018.
 
INFORMATICO: Azienda della Provincia di Ascoli Piceno cerca un apprendista in possesso di diploma o laurea in informatica per lavoro nell'area di programmazione software. Per maggiori informazioni rivolgersi al centro impiego di San Benedetto del Tronto, in via Mare 218 (Porto D'Ascoli – San Benedetto del Tronto, AP). Contattare il servizio di incontro domanda offerta del lavoro: Elisa Marucci 0735/7667232 – Cristiana Bamonti 0735/7667227 – Gianmarco Egidi 0735/7667218.
E-mail:centroimpiegosanbenedetto.ido@regione.marche.it. Data pubblicazione offerta: 05/09/2018.
 
APPRENDISTA ELETTROMECCANICO: Azienda della Provincia di Ascoli Piceno cerca un diplomato ad indirizzo elettrico/ elettronico o meccanico di età massima 29 anni, per lavoro in area di produzione/assistenza tecnica. Per maggiori informazioni rivolgersi al centro impiego di San Benedetto del Tronto, in via Mare 218 (Porto D'Ascoli – San Benedetto del Tronto, AP). Contattare il servizio di incontro domanda offerta del lavoro: Elisa Marucci 0735/7667232 – Cristiana Bamonti 0735/7667227 – Gianmarco Egidi 0735/7667218. E -mail: centroimpiegosanbenedetto.ido@regione.marche.it. Data pubblicazione offerta: 05/09/2018.
 
 
TIROCINI
 
RISORSE UMANE: L'agenzia per il lavoro During Spa cerca uno stagista/tirocinante per la filiale di Ascoli Piceno che si occupi della gestione delle risorse umane, con spiccata capacità di individuare e rispondere alle esigenze di settori specifici e assicurando un servizio attento e tempestivo. Gli interventi sono negl9i ambiti di: somministrazione nella ricerca e selezione di personale permanent, nella formazione, nell’outplacement, nell’executive search, attraverso azioni di headhunting , processi di assessment e nei servizi di consulenza alle direzioni HR.
L'azienda intende ampliare il proprio organico infatti svilupperà l'attività di formazione del tirocinante/stagista in affiancamento alle colleghe di ricerca, selezione e amministrazione del personale favorendo l'integrazione con tutte le attività della filiale stessa.
Requisiti: diploma o laurea.
La During spa è presente sul tutto il territorio nazionale con 40  filiali, 6 divisioni e più di 150 dipendenti. Per maggiori informazioni consulatare il sito: www.during.it o contattare il numero:073643202. Inviare la propria candidatura all'indirizzo email: ascolipiceno@during.it o in sede sita in Viale Luciani, 2 – Ascoli Piceno.
 
 
 
 
 
 
 
LAVORARE ALL'ESTERO
(opportunità per i giovani tra i 17 ei 30 anni)
 
 
 
 
Servizio Volontario Europeo (SVE):
 
Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. Si tratta di un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.
Il finanziamento della Commissione Europea comprende:
  • copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario
  • rimborso delle spese di viaggio fino a massimale
  • assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero formazione linguistica del paese di destinazione
 
Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.
I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.
Info: http://serviziovolontarioeurope o.it/.
SVE IN FRANCIA PER FORNIRE SUPPORTO A PERSONE IN DIFFICOLTÀ
Descrizione generale:
Dove: Montpellier, Francia
 
Chi: 1 volontario/a 17-30
 
Durata: dall’8 ottobre al 7 novembre 2018
 
Organizzazione ospitante: CBF – Compagnon Batisseurs Francia
 
Scadenza: 20 settembre 2018
 
Opportunità di SVE presso Compagnon Batisseurs Francia, una rete di associazioni che realizza progetti di “l’amélioration de l’habitat” – auto-costruzione” per aiutare le persone in difficoltà a risolvere problemi di alloggio. La rete sviluppa anche progetti di integrazione e di formazione professionale.
Il volontario lavorerà assieme ad altri volontari e allo staff. CBF ha lo scopo di aiutare persone bisognose nella riparazione/ristrutturazione della propria abitazione, e non solo. In 6 delegazioni diverse, volontari nazionali e internazionali aiutano a sviluppare progetti sociali per aumentare l’inclusione di persone marginalizzate (persone senza tetto, disoccupati, immigrati, persone con disabilità).
Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:
  • desideroso di imparare qualcosa di nuovo sul tema dell’edilizia;
  • responsabilità e predisposizione al lavoro di gruppo;
  • desideroso di fornire supporto a persone che lo necessitano.
Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi allo SVE occorre consultare il sito: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-francia-per-fornire-supporto-a-persone-in-difficolta/per candidarsi, allegando CV e una lettera motivazionale tutto in inglese e completo di foto.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Culturale Link, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.
 

 
 
 
 
 
 
SVE IN BULGARIA IN ATTIVITÀ E PROGETTI DEDICATI AL SOCIALE

 
Dove: Pazardjik, Bulgaria
 
Chi: 1 volontario/a 17-30
 
Durata: da ottobre 2018 a settembre 2019
 
Organizzazione ospitante: Navigator
 
Scadenza: 20 settembre 2018
Opportunità di SVE all’interno di una organizzazione senza scopo di lucro a beneficio pubblico. L’idea alla base dell’organizzazione è quella di promuovere iniziative volontarie a livello locale, regionale e nazionale e lavorare per sostenere lo sviluppo e l’attuazione della dimensione europea in Bulgaria. La mission dell’associazione è la promozione del volontariato e la realizzazione del lavoro volontario a beneficio della società.
Il volontario sarà coinvolto in molte attività suddivise in quattro aree: assistenza a bambini e ragazzi con disabilità dai 6 ai 18 anni, supporto a persone con disabilità con più di 18 anni, supporto nel lavoro dell’organizzazione ospitante, assistenza e sostegno ai docenti in una scuola. Egli avrà l’opportunità di presentare il proprio paese e la propria cultura organizzando degustazioni di cibo, mostre e presentazioni. Inoltre, verranno implementati eventi di promozione dei programmi Erasmus+ e del Servizio Volontario Europeo.
Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:
  • disponibilità al lavoro con bambini e/o persone con disabilità;
  • responsabilità e predisposizione al lavoro di gruppo;
  • buone capacità comunicative e relazionali;
Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi allo SVE occorre consultare il sito: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-bulgaria-in-attivita-e-progetti-dedicati-al-sociale/e candidarsi, allegando CV e una lettera motivazionale in inglese e completo di foto. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza
 
 

 
 
SVE IN POLONIA PER ATTIVITÀ DI SUPPORTO A PERSONE A RISCHIO DI EMARGINAZIONE
Descrizione generale:
Dove: Swarzędz, Polonia
 
Chi: 1 volontario/a 17-30
 
Durata: dal 1 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
 
Organizzazione ospitante: Osrodek Pomocy Spolecznej
Scadenza: 25 settembre 2018

 
Opportunità di SVE presso un’organizzazione governativa a livello locale.
Le attività tipiche dell’organizzazione sono: aiuto sociale, assistenza sociale, distribuzione finanziaria e materiale per soddisfare i bisogni di base. L’obiettivo principale della organizzazione è aiutare le persone che hanno problemi con l’adattamento sociale: senzatetto, disoccupati, dipendenti, persone con malattie, prigionieri e vittime di violenze familiari, disabili e anziani. 
Qui è possibile scaricare l’infopack relativo al progetto.
Il volontario supporterà le numerose attività di sensibilizzazione e prevenzione, in particolare:
  • partecipazione alle attività quotidiane dei centri giovanili, del centro di attività per anziani e nell’assistenza diurna al Centro per anziani;
  • organizzazione di attività per bambini, giovani e anziani; il profilo delle attività dipenderà da interessi e competenze del volontariato;
  • organizzazione di corsi di inglese e italiano per anziani.
Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:
  • empatia, con buone doti comunicative, creatività e motivazione;
  • disponibile per tutta la durata del progetto.
Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi allo SVE occorre consultare il sito: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-polonia-per-attivita-di-supporto-a-persone-a-rischio-di-emarginazione/e candidarsi, allegando CV e una lettera motivazionale tutto in inglese e completo di foto.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Younet, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

SVE IN PORTOGALLO ALL’INTERNO DI UN CENTRO SOCIALE

 
Descrizione generale:
Dove: Ermesinde, Portogallo
 
Chi: 1 volontario (sesso maschile) 17-30
 
Durata: dal 1 ottobre 2018 al 1 ottobre 2019
 
Organizzazione ospitante: Centro Social de Ermesinde 
 
Scadenza: 25 settembre 2018
 
Opportunità di SVE in Portogallo presso un centro sociale che si occupa di fornire servizi alla comunità in settori importanti e delicati come la custodia, l’istruzione e la gestione dei figli durante il tempo libero (nido, scuola materna e A.T.L.). Il centro offre casa e assistenza residenziale per gli anziani e programmi culturali ed assistenza per persone a rischio emarginazione, contribuendo così a migliorare la qualità della vita della comunità locale. Qui è possibile scaricare l’info pack dedicato al progetto.
Il volontario sarà impiegato in attività che si divideranno in:
  • partecipazione al coordinamento e all’attuazione delle attività con il personale del centro e altri volontari (ad esempio: formazione, seminari, workshop, attività culturali, dibattiti su Erasmus+, progetti e altre iniziative internazionali,etc);
  • sviluppo e attuazione di attività/progetti locali, con monitoraggio e valutazione (ad esempio: workshop, sessioni cinematografiche, supporto comunitario, scambi culturali, discussioni di gruppo,etc);
  • supporto di giovani locali nello sviluppo di progetti (ad esempio: iniziative imprenditoriali dei giovani,etc);
  • collaborare con le organizzazioni locali su attività specifiche (ad esempio: opportunità di apprendimento, attività per un maggiore coinvolgimento locale, etc);
  • collaborare con il centro nella strategia di funzionamento, nella comunicazione, nel marketing e nella promozione delle propria attività (ad esempio: presentazione dell’istituzione, preparazione di progetti per raccolta di fondi, editing multimediale,etc).
Il volontario ideale dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche:
  • forte motivazione verso le attività del progetto e disponibilità a restare per l’intera durata;
  • creatività, dinamicità e propensione al lavoro con diversi target groups.
Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre consultare il sito: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-portogallo-allinterno-di-un-centro-sociale/e candidarsi, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Younet, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

 

 
CONCORSI PUBBLICI

 
SNA: CORSO CONCORSO 148 ALLIEVI DIRIGENTI
 
La Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) ha indetto un concorso pubblico per l’ammissione di 148 allievi al corso – concorso selettivo di formazione dirigenziale.
Lo scopo è reclutare 123 Dirigenti da inserire nelle amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo, e negli enti pubblici non economici.
 
Il bando di concorso scade il 4 ottobre 2018.
 
POSIZIONI APERTE
I dirigenti selezionati tramite il concorso SNA saranno impiegati presso diverse amministrazioni statali. Ecco come sono suddivisi i posti di lavoro disponibili:
  • n.4 unità per la Corte dei conti;
  • n.6 unità per la Presidenza del Consiglio dei ministri;
  • n.1 unità per la Presidenza del Consiglio dei ministri – ruolo Protezione civile;
  • n.5 unità per il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale;
  • n.4 unità per il Ministero dell’interno;
  • n.2 unità per il Ministero della giustizia – Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi;
  • n.1 unità per il Ministero della giustizia – ufficio centrale archivi notarili;
  • n.2 unità per il Ministero della difesa;
  • n.7 unità per il Ministero dello sviluppo economico;
  • n.1 unità per il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali;
  • n.1 unità per il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti;
  • n.6 unità per il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • n.2 unità per il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo;
  • n.4 unità per l’Istituto nazionale assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL);
  • n.10 unità per l’Automobile Club d’Italia (ACI);
  • n.45 unità per l’Agenzia delle entrate;
  • n.12 unità per l’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
  • n.2 unità per l’Agenzia per la coesione territoriale;
  • n.3 unità per l’Agenzia industrie difesa;
  • n.1 unità per l’Ispettorato nazionale del lavoro (INL);
  • n.3 unità per l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF);
  • n.1 unità per l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA).
 
REQUISITI
Quanti intendono partecipare al corso-concorso per il ruolo di dirigente pubblico devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana; 
– idoneità fisica alla frequenza del corso-concorso e allo svolgimento delle funzioni proprie del dirigente; 
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
Inoltre, i candidati alla selezione pubblica per dirigenti dovranno essere in possesso di uno dei seguenti requisiti specifici per l’ammissione alle prove d’esame:
– laurea specialistica o laurea magistrale o vecchio ordinamento, dottorato di ricerca o master di secondo livello o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 27 aprile 2018, n. 80; 
– essere dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea del vecchio ordinamento, che hanno compiuto almeno 5 anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso della laurea.
Ogni altro dettaglio sui requisiti richiesti è riportato nel bando.
 
SELEZIONE
I partecipanti alla selezione per allievi dirigenti della SNA dovranno sostenere una eventuale prova preselettiva (effettuata dinanzi a un numero considerevole di domande), tre prove scritte e una prova orale, organizzate come di seguito indicato:
  • Prima prova scritta: redazione di un elaborato, sulla base di un dossier distribuito al momento, finalizzato alla verifica delle conoscenze e competenze dei candidati nelle seguenti materie giuridiche:
    – diritto costituzionale;
    – diritto amministrativo;
    – diritto dell’Unione europea e delle organizzazioni internazionali.
    Sarà inoltre giudicata l’attitudine al ragionamento giuridico, la capacità di impostare analisi critiche di problemi complessi e di proporre soluzioni argomentate.
  • Seconda prova scritta: redazione di un elaborato, sulla base di un breve dossier distribuito al momento, il cui esito è finalizzato all’analisi delle politiche pubbliche e alla verifica delle conoscenze e competenze dei candidati nelle seguenti materie economiche:
    – economia politica;
    – politica economica;
    – economia delle amministrazioni pubbliche;
    – management pubblico;
    – analisi delle politiche pubbliche.
    Sarà inoltre analizzata la capacità di impiegare gli strumenti e le metodologie di tali discipline per la formula di diagnosi e proposte argomentate in relazione a problemi attinenti alle attività delle pubbliche amministrazioni.
  • Terza prova scritta: composizione in lingua inglese.
  • Prova orale: colloquio finalizzato all’accertamento delle seguenti competenze e conoscenze:
    – discipline sopra indicate;
    – lingua inglese (lettura e traduzione di un testo e conversazione);
    – tecnologie digitali e uso di tecnologie dell’informazione e della comunicazione a fini gestionali;
    – potenzialità organizzative e manageriali in rapporto a specifiche situazioni proprie del ruolo dirigenziale.
 
SCUOLA NAZIONALE DELL’AMMINISTRAZIONE
La Scuola Nazionale dell’Amministrazione, istituita come parte integrante della Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 1957, si occupa della formazione, selezione e reclutamento di funzionari e dirigenti pubblici da assumere nelle istituzioni amministrative dello Stato italiano. La SNA, con sede a Roma, è composta di un corpo di docenti esperti, facenti parte del mondo accademico e di organizzazioni nazionali e internazionali. La Scuola ha sviluppato una partnership con altre istituzioni internazionali che operano nella gestione pubblica e nella pubblica amministrazione.
 
DOMANDA
Per partecipare al corso-concorso per la selezione del personale dirigenziale della Pubblica Amministrazione è necessario presentare la domanda tramite il modulo elettronico, appartenente al sistema Formez PA, entro il 4 ottobre 2018.
Dopo l’iscrizione al concorso pubblico, il sistema informatico rilascerà un numero identificativo e la ricevuta di avvenuta iscrizione, da stampare e presentare al momento della prova preselettiva o della prova scritta, qualora il test di preselezione non sia effettuato.
Ogni altro dettaglio sulla compilazione o invio della domanda di ammissione al corso-concorso per dirigente statale, è riportato sul bando che rendiamo disponibile di seguito.
 
BANDO
I candidati al concorso per allievi dirigenti sono invitati a leggere attentamente il relativo BANDO di selezione, pubblicato anche per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.70 del 4-09-2018.
Tutte le ulteriori comunicazioni sulle procedure selettive e sulla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito della Scuola Nazionale dell'Amministrazione: http://sna.gov.it/chi-siamo/amministrazione-trasparente/bandi-di-concorso/
 
 
 
 
BANDO 2018 DI SERVIZIO CIVILE: PER AVIS 408 VOLONTARI
 
E' stato pubblicato il 20 agosto il Bando nazionale per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero. 
AVIS Nazionale ha messo a disposizione n. 408 posti suddivisi sulle oltre 200 sedi accreditate.
Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione per tutti i progetti è  il 28 settembre 2018.
Per procedere direttamente alla presentazione della candidatura è sufficiente cliccare al seguente link e seguire le istruzioni indicate.
Attenzione: una volta completata la compilazione dei moduli online, i candidati ne riceveranno via mail una copia in formato pdf che dovrà essere stampata e inviata con le seguenti modalità:
Mezzo raccomandata A/R indirizzata ad AVIS Nazionale, Viale Enrico Forlanini 23 20134 – Milano
Oppure via PEC all’indirizzo serviziocivileavis@pec.it
Oppure tramite consegna a mano direttamente nella sede di AVIS Nazionale
La candidatura deve pervenire entro e non oltre il 28 settembre *(NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE).   
* ore 18 se consegnata a mano presso la sede di AVIS NAZIONALE
Cause di esclusione dal bando sono:
La mancanza di requisiti previsti
La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termini
La presentazione di più candidature su progetti diversi
Si raccomanda di prestare molta attenzione ai requisiti e alle condizioni di ammissione sul testo scaricabile nella homepage del sito www.serviziocivile.gov.it.
 
Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione che si terranno subito dopo la chiusura del bando e che saranno comunicati tempestivamente su questo sito e sui nostri social.
Per consultare l’informativa Privacy ai sensi al GDPR n. 679/2016 clicca qui.
 
Le selezioni avverranno secondo i criteri depositati e approvati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile, disponibili in fondo a questa pagina.
Vi invitiamo a consultare periodicamente il nostro sito per avere aggiornamenti in tempo reale.
Potete, inoltre, contattare direttamente l’ufficio di Servizio Civile via mail all’indirizzi serviziocivile@avis.itoppure telefonicamente ai numeri di AVIS Nazionale (interno 4).
 
 
 
 
 
 

14/09/2018

Wedding Tourism, nuova frontiera del turismo internazionale.

Le Marche e il Piceno sbarcano al National Wedding Show di Londra, fino al 23 settembre.

Leggi l'articolo »

Giornata formativa A.N.CO.T. su “Associazioni e Terzo Settore”.

Catania - A Catania, il 22 settembre.

Leggi l'articolo »

Rete ciclabile regionale: subito 46,3 milioni di euro per collegare, con la mobilità dolce, entroterra e costa

Ceriscioli: “Progetto complessivo che segna un cambiamento”. Casini: “Un salto di qualità”

Leggi l'articolo »

“I Nuovi Regimi contabili e Fiscali: Nuovo Criterio per Cassa – l’IRI”: giornata formativa ANCOT.

Roma - A Roma, il 21 settembre.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Val Vibrata College, tutti in classe.

Corropoli - Operativa, dal 9 gennaio, la nuova sede provvisoria di Ripoli.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android