Accordo agroambientale d'area al centro di un incontro

Montalto Delle Marche - Gli agricoltori della Valdaso incontrano il professore Granatstein della “Washington State University”

 Appuntamento per gli agricoltori della Valdaso domani, giovedì 17 maggio, a partire dalle 16 presso l'azienda agricola Pio Geminaini, in C.da Moglie n.16 a Montalto delle Marche dove si terrà l'incontro dal titolo “Gli agricoltori della Valdaso incontrano il prof. Granatstein della Washington State University – Lezione tecnica in campo”. Il simposio sarà introdotto da Giuliana Porrà, vicesindaco del Comune di AltiDona, capofila del progetto, e che fin dall'inizio si è prodigata per la realizzazione di questo progetto. Seguiranno gli interventi dei professori David Granatstein della Washington State University e Davide Neri dell'Università Politecnica delle Marche sul tema della “Gestione sostenibile del sottofila dei frutteti”. In chiusura l’intervento del sindaco di Montalto delle Marche, Raffaele Tassotti.

 
"L'AAA di area della Valdaso non rappresenta solo una grande opportunità del territorio per migliorare la sostenibilità ambientale applicando un disciplinare a basso impatto ambientale ma consente agli agricoltori, grazie all'attività di animazione, di apprendere esperienze e conoscenze di esperti su nuove tecniche innovative di coltivazione dei frutteti – spiega Massimo Sandroni direttore della Cia - Confederazione agricoltori provinciale -.Un accordo dunque che non solo permette agli agricoltori di beneficiare di circa 4 mln di euro di contributi e priorità per le altre azioni del PSR ma anche un'occasione di crescita formativa che la Cia ritiene essere un elemento importante per rendere competitive le nostre imprese sul mercato. Un accordo che nasce grazie alla capacità organizzativa degli amministratori del Comune di Altidona che hanno coinvolto gli altri Comuni della vallata, le organizzazioni di categoria e gli agricoltori rispondendo alle problematiche e alle richieste del territorio mettendo in campo un progetto complesso e tecnicamente valido".
 
La presenza del professor Granatstein, tra i massimi esperti a livello mondiale nella gestione sostenibile del sottofila e dell'inferfila dei frutteti, cioè le tematiche che si stanno trattando all'interno delle ricerche messe in atto con la misura 16.2 all'interno dell'Accordo agroambientale della Valdaso, rappresenta un'opportunità per il territorio in quanto farà visita ad una delle aziende
dove si stanno svolgendo le prove, dando così una valutazione delle tecniche attualmente utilizzate e avrà modo di confrontarsi con gli agricoltori.
 
"Un'iniziativa che ribadisce l'enorme sforzo portato avanti dagli agricoltori della Valdaso 
per arrivare ad un'agricoltura sempre più sostenibile – fanno sapere dalla Cia provinciale -. Già una gran parte degli agricoltori utilizzano delle tecniche sostenibili e si è alla costante ricerca di metodologie migliorative".

di Luigina Pezzoli

16/05/2018

Con Fabio Inka :"Hiit&Sport. Se conosci la teoria applichi meglio la pratica."

Una giornata di approfondimento e pratica per tutti gli sportivi

Leggi l'articolo »

La prima vittoria.

San Benedetto Del Tronto - Sambenedettese-Imolese 2-1: sotto di un gol, i rossoblù recuperano con Stanco e Ilari.

Leggi l'articolo »

"Ottobre mese dei nonni": continuano le attività al Centro Sociale "Primavera"

San Benedetto Del Tronto - Gli appuntamenti si svolgeranno nei giorni seguenti: giovedì 18 ottobre, venerdì 19 ottobre, giovedì 25 ottobre e mercoledì 31 ottobre

Leggi l'articolo »

Atletica: le Olimpiadi di Emma Silvestri finiscono con un quinto posto dovuto ad un imprevisto

Emma Silvestri chiude la sua avventura alle Olimpiadi di Buenos Aires conquistando un prestigioso quinto posto internazionale.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Val Vibrata College, tutti in classe.

Corropoli - Operativa, dal 9 gennaio, la nuova sede provvisoria di Ripoli.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android