Notaract, a sostegno delle aziende colpite dal sisma

- Microcredito Notaract finanzia progetti fino a 25.000 euro

 ASCOLI PICENO – La Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte ha reso operativo Microcredito Notaract, uno strumento finanziario utile a risollevare l’economia del territorio Piceno: si tratta di un prodotto finanziario a tasso zero che ha la finalità di concedere credito a favore delle imprese con sede nei comuni dell’area cratere del Sisma rientranti fra i comuni di competenza della società stabiliti per statuto ed offre alle imprese la possibilità di beneficiare della coperture dei costi del finanziamento grazie alla donazione ottenuta dalla Associazione NotarAct, Movimento per l’autoriforma del Notariato. Tale donazione consente l’azzeramento dei costi del finanziamento: interessi, spese di istruttoria e spese per il ricorso alla Garanzia rilasciata da un Confidi.

 

Possono accedere al finanziamento le imprese dei comuni di Amandola, Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Comunanza, Cossignano, Force, Montalto delle Marche, Montedinove, Montefortino, Montegallo, Montemonaco, Palmiano, Roccafluvione, Rotella, Venarotta, Appignano del Tronto, Ascoli Piceno; Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Folignano, Maltignano, Montefalcone Appennino, Offida , Santa Vittoria in Matenano, Servigliano e Smerillo: gli investimenti finanziabili sono quelli destinati all’avvio, al ripristino o alla riconversione dell’attività aziendale per una durata massima di 60 mesi.


Non potranno richiedere il finanziamento i possessori di partita IVA da più di cinque anni, le società di persone e a responsabilità limitata semplificate con più di cinque dipendenti (esclusi i soci) le imprese con più di cinque dipendenti, soci esclusi, le imprese con più di duecentomila euro di fatturato nell’ultimo triennio e quelle indebitate per cifre superiori ai centomila euro.

 

Le finalità dei progetti che potranno essere oggetto di questo finanziamento sono l’acquisto di beni, la retribuzione di nuovi dipendenti o soci lavoratori, il pagamento di corsi di formazione volti a elevare la qualità professionale e le capacità tecniche e gestionali del lavoratore autonomo, dell'imprenditore e dei relativi dipendenti: i finanziamenti concessi alle società di persone e alle società cooperative possono essere destinati anche a consentire la partecipazione a corsi di formazione da parte dei soci.

 

Sono finanziabili gli investimenti da realizzare e quelli iniziati entro i 6 mesi precedenti e non ancora conclusi: l’importo massimo finanziabile è pari a 25.000 euro.

Come ho avuto modo di evidenziare in occasione del mio recente insediamento – ricorda il nuovo Presidente della Fondazione Sgariglia Dalmonte, Francesco Albertini – il nostro territorio è stato attraversato da vicende che lo hanno profondamente colpito e cambiato. Microcredito Notaract per le sue caratteristiche è il primo strumento, ma non sarà l’ultimo, a favore delle iniziative imprenditoriali del Piceno”.

10/11/2017

A Carnevale, sequestrati più di trentamila articoli.

Ascoli Piceno - Ammonta a 45.000 euro il valore dei 34.000 prodotti non sicuri – e, in parte, anche contraffatti – sequestrati dalla Guardia di Finanza di Ascoli Piceno nel periodo carnevalesco.

Leggi l'articolo »

"Non voglio mica la luna" al BTO11 di Firenze.

Ascoli Piceno - La serie partecipa alla kermesse sul connubio tra turismo ed innovazione.

Leggi l'articolo »

Una domenica per pulire, 100 per non sporcare

San Benedetto Del Tronto - Il 24 marzo seconda tappa dell'iniziativa Green del Circolo Nautico Sambenedettese

Leggi l'articolo »

Al via "Piano Antifuga" laboratori e spettacoli

Dal 23 al 24 marzo presso “Espace Art ESsentiel”, a San Benedetto del Tronto

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Val Vibrata College, tutti in classe.

Corropoli - Operativa, dal 9 gennaio, la nuova sede provvisoria di Ripoli.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android