Il sogno possibile.

Ascoli Piceno - Stefania Cicconi e il suo Ceramica Store: gli strumenti che possono aiutare i piccoli imprenditori ci sono.

 Astronauta, calciatore, esploratore: chiedere ad un bambino “cosa vuoi fare da grande” porta spesso a risposte curiose, dettate dall’immaginazione e dal sogno. Quando, però, si cresce, mantenere in sé quella giusta dose d’immaginazione e la capacità di sognare ci permette di portare a termine progetti importanti e…possibili.

È questo il caso di Ceramiche Store e di due imprenditori, Stefania Cicconi e suo marito Francesco Manfroni che in zona industriale Campolungo, alla sinistra della rotatoria che porta al Centro Commerciale Città delle Stelle (via Del Grano) hanno realizzato quello che è, di fatto, il più grande negozio di arredobagno, pavimentazione, rivestimenti del Piceno.

Non abbiamo operato una diversificazione – racconta Stefania Cicconi – perché da ben ventidue anni ci occupiamo di edilizia in questo settore. Per ben diciotto anni, inoltre, con mio marito ho gestito un negozio legato ad un’importante brand marchigiano: poi, abbiamo deciso di abbandonare il “posto fisso” da dipendenti e gestori di quell’attività commerciale, di dire addio a due contratti a tempo indeterminato.
Nonostante il periodo non sia dei migliori, Stefania e Francesco hanno dunque voluto sognare un futuro da imprenditori, sempre però nel settore che li aveva visti protagonisti in passato.

Dopo aver identificato il locale adatto – prosegue Stefania – mi sono informata per avere dei finanziamenti ed ho avuto accesso ai fondi regionali per l’imprenditoria femminile. Poi, momento fondamentale, ho contattato la Fondazione Ottavio Sgariglia Dal Monte, presentando un business plan e soprattutto un’idea di business.

La Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte vuol essere un punto di riferimento per tutti coloro che realizzano un progetto imprenditoriale. L'ente è dotato di un patrimonio di circa quattro milioni di Euro, che coerentemente alle necessità del territorio, vuole dedicare completamente all’attività creditizia, consapevoli dell'importante eredità morale della Cassa di Risparmio di Ascoli. Infatti la Fondazione prende il nome da “Ottavio Sgariglia Dalmonte” - il primo Presidente della Carisap nel 1842 - per ripercorrere l’autentico modello di lungimirante punto di riferimento per lo sviluppo socio economico del territorio rappresentato dalla Cassa di Risparmio.

Credo che l’aspetto dell’idea meritevole del sostegno della Fondazione – conclude la titolare di Ceramiche Store - sia stato quello del voler offrire materiali, progettazione ed assistenza pre e post vendita nel contempo, di aver pensato ad una sala mostra per i tecnici ma anche ad uno spazio per il privato che vuole acquistare in proprio e che può farlo anche con un semplice ma efficace sistema di e-commerce dal nostro sito, magari dopo essere passato in negozio a vedere quello che intende comprare.

Il finanziamento richiesto alla Fondazione Sgariglia Dal Monte è stato concesso a tempo di record, per quello che è il “calendario” classico dell’erogazione creditizia in Italia: solo un paio di mesi dalla consegna del business plan.

Stefania Cicconi e Francesco Manfroni hanno così potuto realizzare uno store di circa 400 metri quadrati, strutturati su due piani: al primo la sala mostra vera e propria, al secondo l’outlet.

Il sogno di diventare imprenditori è ora realtà: uno stimolo per chiunque abbia un sogno “possibile” e desideri trasformarlo in una solida realtà. 

di Roberto Valeri

12/01/2016

Al Cineteatro San Filippo Neri lo spettacolo di teatro-danza: “RACCONTO – Cadi nella fantasia”

Grottammare - Spettacolo diretto e coreografato da Federico Ruiz con l'assistenza di Ilaria Battaglioni.

Leggi l'articolo »

"La Cultural intelligence nel calcio",il primo libro dell'ex rossoblu De Feis presenta

San Benedetto Del Tronto - La presentazione del libro ci sarà martedì 29 gennaio alle ore 18, nella sala stampa dello stadio Riviera delle Palme

Leggi l'articolo »

Paolo Cevoli "Flesdens", in scena venerdì 25 gennaio al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo

San Lorenzo in Campo - Breve storia del cinema dai cavernicoli a fast&furious

Leggi l'articolo »

Al Pergolesi di Jesi va in scena "Enrico IV"

Jesi - "Enrico IV" di Luigi Pirandello, produzione Marche Teatro, adattamento e regia di Carlo Cecchi.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Val Vibrata College, tutti in classe.

Corropoli - Operativa, dal 9 gennaio, la nuova sede provvisoria di Ripoli.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android