L'analisi della BCC Picena su dati della Banca d'Italia

San Benedetto Del Tronto - La Riviera delle Palme torna a far registrare un aumento dei risparmi

L'incremento segna un importante inversione di tendenza dopo il calo rilevato negli anni passati a causa della crisi. La Banca di Credito Cooperativa Picena in occasione dell'inaugurazione della nuova filiale di San Benedetto ha diffuso i dati relativi ai risparmi rilevati dalla Banca d'Italia nei tre comuni della Riviera delle Palme. Iniziando da San Benedetto ci si accorge che i risparmi alla fine del 2014, come riportato nel Bollettino Statistico di quest'anno, ammontavano a 886 milioni di euro. Una cifra senza dubbio superiore a quella del 2008, anno in cui è iniziata la difficilissima crisi economica, quando i risparmi erano pari a 674 milioni di euro con un incremento, quindi, pari a 212 milioni di euro. A Grottammare alla fine del 2014 i soldi depositati nei forzieri delle banche erano pari a 169 milioni di euro rispetto ai 115 milioni di euro del 2008 con un aumento, quindi, pari a 54 milioni di euro. A Cupramarittima, infine, l'incremento nel periodo considerato è stato pari a 19 milioni di euro tenendo conto dei 60 milioni di euro depositati nel 2008 rispetto ai 79 milioni di euro del 2014. Soprattutto a San Benedetto tra il 2008 e il 2014 sono aumentati i soldi dati in prestito dalle banche alle famiglie e alle imprese. Infatti si è passati dai 1.778 milioni del 2008 ai 1.878 milioni del 2014 con un aumento pari a 100 milioni. A Grottammare, invece, si è assistito ad un decremento pari a -94 milioni di euro considerando i 316 milioni di euro del 2008 ai 222 milioni del 2014. A Cupramarittima, invece, le banche hanno incrementato i prestiti passati dagli 80 milioni del 2008 agli 84 milioni del 2014 con un aumento pari a quattro milioni. “I dati sul risparmio e sui depositi evidenziano la vivacità imprenditoriale di San Benedetto e degli altri comuni della Riviera delle Palme – ha detto il presidente della Bcc Picena Rosario Donati – che conferma di aver superato un difficilissimo periodo di crisi nel corso del quale si è assistito anche ad una diminuzione dei risparmi poi compensata e anzi incrementata negli ultimi anni. Una vivacità imprenditoriale che è stata supportata dalle banche e in particolar modo dalle banche di credito cooperativo come la Picena che hanno un'importante caratteristica: raccolgono sul territorio, ma al tempo stesso reinvestono sullo stesso territorio creando un circolo virtuoso che permette di essere protagonisti dello sviluppo sociale ed economico”. Le famiglie e le imprese hanno bisogno di disporre di prodotti finanziari e di strutture adeguate ai tempi. “Proprio per rispondere a queste esigenze abbiamo inaugurato la nuova filiale di San Benedetto del Tronto  nei nuovi locali di viale De Gasperi 134 – ha detto il direttore generale della Bcc Picena Francesco Merletti – dove i clienti entreranno in una struttura altamente innovativa. Infatti è scomparso il tradizionale “bancone” ma ci sono solo uffici dove il cliente oltre a svolgere le diverse operazioni può ricevere anche i servizi di consulenza. Inoltre le operazioni di banca possono essere effettuate tramite gli apparati elettronici che rendono la filiale, di fatto, aperta 24 ore su 24 e ci si possono fare tutti i tipi di pagamenti oltre alle operazioni di deposito e prelevamento. Per venire incontro alle esigenze della popolazione di San Benedetto e del circondario abbiamo deciso di effettuare delle promozioni e agevolazioni sulle condizioni riservate ai nuovi clienti”.

07/11/2015

A scuola di robotica al Centro Commerciale “Al Battente”

Ascoli Piceno - Il progetto è rivolto agli alunni delle scuole primarie di Ascoli Piceno

Leggi l'articolo »

“Ottobre, che ritmo!” al Centro Commerciale Girasole

Fermo - Danza, sport e molto altro

Leggi l'articolo »

L’Istituto Agrario organizza corsi sulla cura del verde per adulti

Dalla vinificazione familiare alla produzione della birra, passando per pasta fresca, erbe spontanee, potature, innesti, produzione di sapone e allevamento api

Leggi l'articolo »

Ottocento persone all’Abbadia di Fiastra per ascoltare la FORM

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana ha eseguito il concerto Vivaldi - Pärt

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Siamo sentinelle sul territorio

San Benedetto Del Tronto - Il Convegno “Le nuove regole antiriciclaggio per gli intermediari finanziari”, organizzato dalla Banca del Piceno, ha fatto emergere dati sull’aumento del fenomeno del riciclaggio nelle Marche.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android