Ferragosto, nel Fermano vince l'agriturismo

- La capacità di mantenere inalterate le tradizioni enogastronomiche nel tempo è la qualità più apprezzata dagli ospiti degli agriturismi italiani.

FERMO - Oltre 1,4 milioni di presenze attese negli agriturismi italiani ad agosto con una tendenza all'aumento rispetto allo scorso anno, specie per effetto degli stranieri (+ 3%). E' quanto emerge da una stima Turismo Verde, l'associazione agrituristica della Cia - Confederazione italiana agricoltori, segno positivo di un andamento crescente per la campagna come meta turistica d'eccezione.

Crescono gli stranieri ma anche la multifunzionalità delle strutture. Numerosi agriturismi italiani hanno notevolmente diversificato la propria tradizionale offerta di alloggio e ristorazione con servizi innovativi. Oltre la metà delle strutture (12,096) permette di praticare equitazione, escursionismo, trekking, mountain bike, osservazioni naturalistiche, sport, wellness e piscina, corsi vari, soprattutto di cucina. Molti agriturismi si sono, infatti, attrezzati con offerte di alloggio e pasti completi.

In Italia gli agriturismi sono 20,897 – ricorda Turismo Verde - con una crescita del 2,1% nell'ultimo anno, per un totale di 224,933 posti letto, 406,957 coperti a tavola e 8,180 piazzole di sosta per l'agri-campeggio particolarmente apprezzate dagli amanti delle vacanze all'aria aperta. Sono, infatti, 5,7 milioni i turisti italiani e stranieri che hanno deciso quest'estate di trascorrere le proprie vacanze in tenda, roulotte o camper, al fine di conciliare le esigenze di indipendenza e flessibilità con quelle del risparmio. Molte aziende agrituristiche si sono attrezzate con l'offerta di colazioni al sacco o con la semplice messa a disposizione di spazi pic nic, tende, roulotte e camper, ricorrendo eventualmente solo all'acquisto dei propri prodotti aziendali.

Nella zona del Fermano, in particolare, nel 2012, le aziende agrituristiche con alloggio erano 101, 63 dedite alla ristorazione, 64 alla degustazione e 46 altre attività. Questo quanto emerge dalle ultime indagini disponibili diffuse da Unioncamere Marche nella Giornata dell’Economia organizzata dalla Camera di Commercio nel 2014.

La capacità di mantenere inalterate le tradizioni enogastronomiche nel tempo è la qualità più apprezzata dagli ospiti degli agriturismi italiani. Per il 19% degli italiani l'andare in vacanza rappresenta proprio questo, buon cibo e mangiar sano: le strutture agrituristiche, grazie ad una ristorazione attenta alla stagionalità dei prodotti e a menù legati al territorio e alle tradizioni locali, garantiscono l'eccellenza da un punto di vista culinario.

Moltissimi piatti della cucina locale fermana sono preparati a base di erbe spontanee, come la zuppa di erbe e cereali, le tagliatelle di ortica oppure i fiori di acacia fritti. Tra gli antipasti troviamo invece formaggi, salumi ed insaccati, come il ciauscolo, i fegatelli, la lonza o le golose salsicce. Fra i primi più famosi abbiamo i maccheroncini di campofilone, o i rinomati vincisgrassi, una sorta di lasagne marchigiane. Anche in provincia di Fermo, vengono preparate le olive all'Ascolana, abbinate ai Cremini di crema pasticcera fritti. Gustose anche le pizze dolci e quelle al formaggio. Tra i dolci la cicerchiata, le frittelle e le sfrappe. Di pregio anche i numerosi doc e docg come il Falerio dei Colli Ascolani o il Rosso Piceno.

L'agriturismo offre, inoltre, l'opportunità di soggiornare, risparmiando. Tutti elementi che premiano le strutture agrituristiche e che permettono di ottimizzare il rapporto qualità - prezzo, grazie anche a listini sostanzialmente invariati rispetto allo scorso anno e l'aumento di pacchetti personalizzati (offerte coppi, famiglia, percorsi benessere) - spiega Turismo Verde Cia.

di Ilaria Mungo

14/08/2015

“Corri con Martina”, il ricavato all’Oncologia Pediatrica del Salesi di Ancona

San Benedetto Del Tronto - L’obiettivo è contribuire all’acquisto di un microscopio “confocale” a scansione laser.

Leggi l'articolo »

Radio Azzura, ospiti Michelino Michetti e Vito Verdecchia della Bcc Ripatransone e Fermano

Puntata in replica domani, alle 9.45, sempre su Radio Azzurra.

Leggi l'articolo »

Un laboratorio dedicato ai progetti imprenditoriali

Ascoli Piceno - il progetto “Life Science Manufacturing to Excellence” prosegue con il primo Design Thinking.

Leggi l'articolo »

Presentato il Premio Consilia 2022

Milano - Il premio sarà attribuito al praticante o gruppo di praticanti che abbia presentato il prodotto più meritevole sulla base della qualità, originalità e competenza giornalistica dimostrata.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Radio Azzurra, ospite Mariano Cesari presidente della Banca del Piceno

Puntata in replica domani, alle 9.45, sempre su Radio Azzurra.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android