Per Natale vince regalo enogastronomico

- I prodotti enogastronomici tra i più ricercati come idea regalo per Natale. A segnalarlo è la Cia - Confederazione Italiana Agricoltori di Ascoli e Fermo.

albero Natale (Luigina Pezzoli)

ASCOLI PICENO – I prodotti enogastronomici tra i più ricercati come idea regalo per Natale. A segnalarlo è la Cia - Confederazione Italiana Agricoltori di Ascoli e Fermo. Tra i prodotti del territorio che potranno riempire i nostri cesti natalizi da regalare ad amici e parenti ricordiamo l'oliva tenera ascolana, che comunque ha avuto un'annata sicuramente non propizia con una diminuzione del raccolto di circa il 30 per cento rispetto allo scorso anno e un conseguente aumento del prezzo alla vendita; il cavolfiore verde, della Valdaso dalle importanti proprietà antiossidanti quali la vitamina C e i glucosinolati, che svolgono attività antiossidante, tali sostanze sono capaci di prevenire alcune malattie
degenerative nell’uomo e sono attive nella prevenzione del cancro del
colon e della prostata; le eccellenze vitivinicole prodotte nel Piceno; i prodotti ortofrutticoli di autoctoni. “Le preferenze made in Italy riscontrabili anche nel Piceno – dichiara Ugo Marcelli presidente della Cia di Ascoli e Fermo– testimoniano il rapporto di fiducia, nei prodotti locali, che vincono tanto nelle tavole dei cenoni quanto nei pacchi dono. Infatti le bottiglie di vino a denominazione di origine restano sempre un regalo pregiato e di qualità”. Sempre più famiglie, inoltre, si recano nelle aziende e nei mercatini allestiti dagli agricoltori dove si può risparmiare fino al 30%.Tra i prodotti più gettonati, ci sono vino, spumante, panettone e torrone tradizionale, seguiti da salumi, conserve, olio extravergine d’oliva, miele e formaggi tipici.

Sono almeno 9 milioni gli italiani che sperano di trovare sotto l’albero il tradizionale cesto natalizio con i prodotti enogastronomici del territorio. Perché nell’ennesimo Natale sotto il segno del risparmio, con i consumi per le feste stimati in calo di un ulteriore 5 per cento rispetto all’anno precedente, il cibo è l’unico elemento che non si “taglia”, anzi cresce anche come idea regalo. Con la crisi che non passa e le tredicesime impegnate tra tasse, bollette e mutuo, il 71 per cento degli italiani opterà per regali utili, che in un caso su tre saranno declinati in chiave enogastronomica, con doni “da tavola” a parenti, amici e colleghi . E vanno bene anche i cesti di Natale, anche se in “taglia ridotta” rispetto agli anni scorsi, che il 29 per cento degli italiani riempirà con prodotti locali e “bio”.

Sono tanti, infatti, gli italiani che in questo periodo si stanno recando nelle aziende agricole che fanno vendita diretta e nei mercatini allestiti dagli agricoltori, soprattutto nelle zone rurali e periurbane. Una scelta che premia non solo la qualità, la tipicità, la freschezza e la salubrità dei nostri prodotti agricoli, ma alleggerisce lo scontrino. Nelle aziende agricole, infatti, si acquista a prezzi molto più contenuti rispetto a quelli praticati da supermercati e centri commerciali, con un risparmio che può arrivare fino al 30 per cento.




di Luigina Pezzoli

23/12/2014

“101 Caffè”, nuova apertura al Centro Commerciale “Girasole”

Fermo - Il brand “101 Caffè” seleziona torrefazioni artigianali, da nord a sud del Paese, ed i loro migliori grani con cui si creano miscele esclusive, nel rispetto della tradizione delle ricette e dei metodi di tostatura tipici del territorio.

Leggi l'articolo »

Gli studenti del ‘Ciccarelli’ di Cupra Marittima incontrano l’Associazione “Libera” di don Ciotti

Cupra Marittima - Entusiasmo per l’iniziativa tra docenti, genitori e studenti.

Leggi l'articolo »

Radio Azzurra, ospite Massimo Capriotti del Banco Alimentare di San Benedetto

Puntata in replica domani, alle 9.45, sempre su Radio Azzurra.

Leggi l'articolo »

Imprese e territori al tempo dei nomadi digitali

Potenza Picena - Il 26 novembre, una tavola rotonda sul nomadismo digitale, organizzata da Compagnia delle Opere Marche Sud, Expirit, We Ar e Alto Valore.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

“Banca del Piceno: Passione, Fiducia, Territorio”

Colli Del Tronto - Il Presidente della Banca del Piceno, Mariano Cesari, sottolinea alla convention l’impegno di tutti i collaboratori per il cambiamento e la crescita dell’Istituto.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android