L'energia verde trasforma la crisi economica del Piceno in un'opportunità

San Benedetto Del Tronto - Un nutrito gruppo di aziende del Piceno parteciperà domenica 26 luglio 2009 ad un...

Un nutrito gruppo di aziende del Piceno parteciperà domenica 26 luglio 2009 ad un importante meeting organizzato da Jacopo Fo nella Libera Università di Alcatraz a Gubbio. L’incontro metterà a confronto alcune tra le principali aziende italiane che operano nel settore delle energie da fonti rinnovabili con l’obiettivo di tracciare una mappa delle idee per l’ambiente, consapevoli che per raggiungere lo scopo occorre quanto prima programmare un percorso collettivo che superi necessariamente la frammentazione e la dispersione del capitale di conoscenze e di esperienze già accumulate da varie realtà aziendali e dalle istituzioni italiane. L’andamento del settore delle energie da fonti rinnovabili sta registrando una crescita costante e inarrestabile rivelandosi così il miglior antidoto alla crisi per molte aziende. Occorre però individuare adeguate strategie con l’obiettivo di valorizzare la filiera che lega la sostenibilità ambientale, la creazione di nuova occupazione per i giovani, il potenziamento dell'offerta di innovazione da parte delle imprese, delle Università e dei centri di ricerca. La delegazione di imprenditori, guidata da Giovanni Cimini presidente della Western Co di san Benedetto del Tronto, si confronterà in maniera costruttiva con altre realtà imprenditoriali da tutta Italia mettendo a disposizione la propria esperienza e le competenze raggiunte nel settore nel corso degli anni.

La partecipazione a momenti di confronto sulle possibilità di sfruttamento delle energie da fonti rinnovabili vedono costantemente coinvolte aziende del Piceno. «Il motivo è estremamente semplice – ha spiegato Giovanni Cimini – nella nostra zona è ormai altissimo il livello raggiungo nella ricerca e nella produzione di energie da fonti rinnovabili. Per questo motivo insieme ad un gruppo di aziende del nostro territorio stiamo lavorando per cercare di dare una connotazione e un’identità ad una realtà produttiva e di progettazione estremamente vivace». Aziende che appartengono alle cosidette green firms che stanno attirando l’attenzione anche di grandi investitori internazionali provenienti da tutto il mondo. «Una realtà in crescita anche in questo periodo di crisi - ha aggiunto Cimini – in grado di creare nuove e soprattutto qualificate opportunità professionali».




di Vittorio Bellagamba

24/07/2009

Giovedì al Rossini Un autunno di fuoco con Vukotic e Nisi

Nuovo appuntamento della stagione dell’Azienda dei Teatri con una commedia diretta da Marcello Cotugno

Leggi l'articolo »

Armando De Nigris è advisor della Commissione Europea per la Salute Pubblica e Sicurezza Alimentare

Etichettatura e controlli a tutela delle eccellenze Made in Italy anche in ambito internazionale

Leggi l'articolo »

L’Aeronautica Militare alla cerimonia di apertura della Porta Santa presso il Santuario di Loreto

La partecipazione consolida la vicinanza dell’Aeronautica Militare alla Casa Lauretana con cui spesso si concretizzano iniziative di solidarietà.

Leggi l'articolo »

Natale con Pinocchio

San Benedetto Del Tronto - L’8 dicembre, al PortoGrande, la presentazione del libro “Batti cinque Pinocchio”.

Leggi l'articolo »

Notizie ultime 48 ore



[gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa]

Banca del Piceno, promesse mantenute

Castignano - Sabato 26 ottobre, seconda riunione dei Soci alla Sala Convegni della Banca del Piceno a San Venanzo di Castignano.
Astrelia sviluppa siti web per quotidiani online e applicazioni web e mobili per iPhone iPad e Android